Yamamoto (Honda): “Verstappen ha accelerato lo sviluppo”

Yamamoto (Honda): “Verstappen ha accelerato lo sviluppo”

La RED BULL è pronta a ritornare dalla pausa estiva per proseguire la propria battaglia contro la Mercedes, valevole per la lotta al mondiale piloti e costruttori di quest’anno. I risultati ottenuti fino a questo momento dalla squadra portano principalmente la firma di MAX VERSTAPPEN, con l’olandese vincitore di cinque GP ed intenzionato a spodestare Hamilton dalla vetta, distante solo tre punti.

Uno score fin qui reso possibile anche grazie al supporto della power unit HONDA, che dal 2019 fornisce i propri motori al team austriaco. I progressi della casa giapponese sono stati graduali e costanti nel corso delle ultime stagioni, resi concreti insieme al lavoro svolto incessante da Mad Max. Questo è quanto crede l’amministratore delegato MASASHI YAMAMOTO, che non ha nascosto la propria soddisfazione e l’ammirazione nei confronti del proprio pilota: “Lui è molto popolare in Giappone – ha affermato in un’intervista a RacingNews365.com – le persone sanno che è un pilota molto preciso, esattamente come Lewis Hamilton. L’unica differenza è che la Formula 1 di oggi è molto meno seguita rispetto ad un tempo: tutti sanno chi sono Senna e Prost, ma ora la categoria è meno famosa”.

Limitatamente al lavoro svolto per incrementare le potenzialità del motore, il manager nipponico ha sottolineato il merito dell’olandese nell’aver dato indicazioni utili per portare a termine gli aggiornamenti: “Tra tutti e quattro i nostri piloti, Max è quello che ci ha fornito i feedback più accurati. Non è un ingegnere – ha commento Yamamoto – ma è pur vero che HA ACCELERATO IL NOSTRO SVILUPPO dal 2019 in poi”.

Riguardo alla sfida diretta con la Mercedes, il CEO della Honda si è infine focalizzato sul terreno perso nei confronti della casa tedesca, complice una fase più ricca di aggiornamenti cominciata quattro anni dopo quella intrapresa in quel di Brackley: “All’inizio la nostra preparazione non è stata soddisfacente – riferendosi ai primi rapporti con la McLaren seguiti dalla collaborazione con l’AlphaTauri nel 2018 – in confronto alla Mercedes ABBIAMO INIZIATO A SVILUPPARE IL MOTORE IN RITARDO, e questo ha richiesto tempo per poterli raggiungere”.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/yamamoto-verstappen-accelerato-sviluppo-motore-power-unit-honda-2021-alphatauri-mclaren-2019-580855.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: