Vigna (Ferrari): “Segnali di progresso nelle ultime gare”

Vigna (Ferrari): “Segnali di progresso nelle ultime gare”

Dopo l’uscita di Louis Camilleri, la Ferrari ha cercato a lungo il suo nuovo amministratore delegato, trovandolo nel mese di giugno in BENEDETTO VIGNA, fisico lucano detentore di diversi brevetti nel campo della tecnologia. Entrato in carica il primo settembre, Vigna ha affrontato nella giornata di ieri la sua prima CONFERENCE CALL, commentando la crescita a doppia cifra per l’azienda modenese e l’utile netto oltre il miliardo raggiunto per la prima volta nella storia. Le stime per l’anno in corso sono state riviste al rialzo, anche grazie ai ricavi legati alle attività inerenti alla Formula 1, che completerà il numero di gare previsto a inizio campionato.

L’amministratore delegato Ferrari in questi mesi non ha rilasciato interviste inerenti le corse e anche a Monza, dov’era presente insieme al presidente John Elkann, non si è intrattenuto con i giornalisti. C’era dunque curiosità per capire se nel corso del commento ai dati economici dell’azienda, Vigna toccasse – e in che termini – l’argomento Formula 1. La tematica è stata toccata marginalmente, sottolineando i passi avanti fatti dal team dopo la pausa estiva e rassicurando sull’impegno presente e futuro di Maranello in ambito sportivo: “In F1 anche nelle ultime gare abbiamo visto ALCUNI SEGNALI POSITIVI DI PROGRESSO. La competizione in pista è stata da sempre profondamente nel Dna della storia della Ferrari. Così è oggi, così sarà in futuro“, ha commentato il manager italiano.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/vigna-ferrari-segnali-di-progresso-nelle-ultime-gare-591267.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: