Valore relativo

Valore relativo

Per buona parte di questa strana stagione 2020 la RACING POINT è stata al centro della scena, sotto i riflettori di addetti ai lavori ed appassionati. La monoposto rosa infatti ha fatto parlare di sé per la sua somiglianza con la Mercedes 2019, tanto da finire invischiata in un procedimento aperto dalla FIA che è costato a Stroll e soci 15 punti di penalità in classifica. Nonostante questo intoppo, la squadra di Silverstone è spesso apparsa come la terza forza in campo. All’analisi del risultati però, il team che nel 2021 sarà ribattezzato come Aston Martin, è ancora in piena lotta per la terza posizione nel mondiale costruttori, in lizza con McLaren, Renault e Ferrari.

 Racing Point: Perez gode, Stroll recrimina

Il GP di Turchia, con il primo podio stagionale di Sergio Perez, ha rilanciato le ambizioni della scuderia, che si è ora issata a +5 LUNGHEZZE SUL QUARTO POSTo, occupato dalla McLaren. Tuttavia, anche se la ‘medaglia di bronzo’ dovesse alla fine arrivare per la Racing Point, non secondo tutti si potrebbe parlare di un vero successo. A mostrarsi dubbioso sul reale valore dei risultati del team inglese è stato anche il giornalista LAWRENCE BARRETTO, editorialista per il sito ufficiale della F1.

 Renault, gara rovinata in Curva 1

“Se si guarda alla velocità del loro pacchetto, LA RACING POINT AVREBBE DOVUTO VINCERE QUESTA BATTAGLIA [PER IL TERZO POSTO] MOLTO TEMPO FA e concentrarsi sul duello con la Red Bull – ha scritto Barretto – tuttavia, ci si dimentica presto che si tratta di una squadra ancora giovane. Per anni hanno ottenuto risultati migliori di quanto permettessero le loro risorse. La Renault è stata messa fuori gioco per un attimo dalle strane condizioni della Turchia – ha concluso Barretto in riferimento al team transalpino, scivolato in un solo GP dal terzo al quinto posto – ma è quasi certo che nelle prossime tre gare tornerà in alto in condizioni normali”.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/valore-relativo-f1-gp-turchia-racing-point-stroll-perez-renault-red-bull-mclaren-ferrari-533586.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: