Racing Point, aggiornamenti in forse per Sochi

Racing Point, aggiornamenti in forse per Sochi

La RACING POINT aveva portato aggiornamenti importanti al MUGELLO ma l’incidente occorso a Lance STROLL nel corso del Gran Premio potrebbe rimescolare le carte per la scuderia anglo-canadese. Secondo quanto riportato da più fonti britanniche, le novità che avrebbe dovuto provare anche Sergio Perez a Sochi sono in forte dubbio. Sulla pista toscana la RP20 di Stroll ha presentato delle pance nuove. Un elemento di discontinuità rispetto al concept della Mercedes W10 dominatrice nel 2019 e della Racing Point di inizio anno. Un tentativo di prendere una strada diversa che però non si è concretizzato in grandi risultati. Perez quinto, Stroll k.o. al 42esimo giro, il tutto in una gara caratterizzata da ben otto ritiri.

 Racing Point guarda alla Mercedes W11

I gravi danni subìti nell’incidente di Stroll al Mugello potrebbero costringere il team a rivedere i suoi piani: MOLTE COMPONENTI SONO ANDATE DISTRUTTE ALL’ARRABBIATA 2. In fabbrica il lavoro è febbrile per costruire pezzi di ricambio per entrambe le RP20: a Silverstone sono convinti che le soluzioni trovate siano buone. Lo confermerebbe anche la prestazione di Stroll: battuto al sabato dal compagno di squadra, il canadese ha messo in mostra un buon passo-gara che gli aveva permesso di occupare per 11 giri il podio virtuale.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: