Mercedes, stop allo sviluppo 2020

Mercedes, stop allo sviluppo 2020

Il dominio ostentato fino a questo momento della stagione ha convinto la MERCEDES ad abbandonare lo sviluppo della W11 per concentrarsi fin da subito sui progetti del 2021 e 2022. La conferma è arrivata direttamente dal team principal TOTO WOLFF, che ha sottolineato come la decisione sia arrivata dopo una lunga riflessione all’interno della squadra.

 Binotto: no a un ritorno al 2019

“Non porteremo aggiornamenti in pista per un bel po’ di tempo – ha detto il manager austriaco a Speedweek – Ci abbiamo pensato molto, perché non ci si può permettere di terminare prematuramente lo sviluppo della vettura in corso ogni stagione, ma ABBIAMO DECISO DI CONCENTRARCI INTERAMENTE SUL 2021 E SUL 2022“.

“Abbiamo già visto un paio di volte in passato di avere un ottimo inizio di stagione e una buona parte centrale, prima di farci raggiungere dai nostri rivali nella parte finale della stagione, SEGNO DELLA LORO ECCELLENTE CAPACITÀ DI SVILUPPO” ha concluso Wolff.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: