Mercedes: guasto elettronico per Bottas al Nürburgring

Mercedes: guasto elettronico per Bottas al Nürburgring

Si sono concluse le indagini della MERCEDES sul problema alla power unit che ha costretto VALTTERI BOTTAS al ritiro mentre era in lotta per il podio durante il Gran Premio dell’Eifel. Inizialmente si temeva un guasto alla MGU-H, ma le analisi più accurate effettuate a Brixworth hanno evidenziato un problema all’elettronica di controllo dell’intero propulsore.

 Bottas: “Non mi sarei arreso facilmente”

Il KO del pilota finlandese – e la parallela vittoria di Lewis Hamilton – lo ha fatto scivolare a -69 in classifica dal compagno di squadra, affievolendo nettamente le sue aspirazioni per il titolo.

“È stato senza dubbio un duro colpo in questa fase della stagione – ha dichiarato il team principal della Mercedes, TOTO WOLFF – Abbiamo identificato un componente elettrico guasto nell’elettronica di controllo come causa del problema: i test effettuati suggeriscono che IL RITIRO ISTANTANEO DELLA VETTURA HA IMPEDITO DANNI MECCANICI alla sua power unit”.

 Bottas: “Criticatemi”

“Un ritiro è sempre difficile per un pilota, ma uno dei maggiori punti di forza di Valtteri è la sua resilienza e la sua capacità di riprendersi, quindi sono sicuro che sarà ansioso di scendere in pista in Portogallo” ha concluso Wolff.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: