Mercedes: che arroganza su Instagram

Mercedes: che arroganza su Instagram

Alcuni team di F1 da anni si contendono il ‘dominio’ dei SOCIAL MEDIA a colpi di GIF, post ironici e frecciate incrociate all’insegna del sano sfottò. Ieri la Mercedes – tra le più attive in questo ambito – ha commentato una foto che ritraeva Lewis Hamilton con sullo sfondo uno stemma Ferrari in risposta all’osservazione di un utente sottolineando che la Ferrari è sempre dietro Hamilton. La Scuderia di Maranello, dal canto suo, ha risposto ponendo l’accento sul fatto che spesso il sei volte iridato si siede spesso anche all’interno di alcune Ferrari per guidarle.

 

Oggi le PL1 del Gran Premio di Turchia hanno visto i piloti dover fare i conti con un asfalto troppo brutto per essere vero. Anziché occupare le prime due posizioni come avviene di consueto in questo 2020 e non solo, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas si sono trovati alla bandiera a scacchi rispettivamente 15esimo e nono e la Mercedes per evidenziare la singolarità di questo risultato ha pubblicato un post con come immagine un template ‘impostato’ sulle prime due posizioni CORRETTO A PENNARELLO. Non proprio il massimo a livello di stile per un team che dopo aver vinto il settimo titolo costruttori consecutivo due settimane fa a Imola si appresta a celebrare in Turchia il settimo titolo di fila nel Mondiale Piloti, il settimo in carriera per Lewis Hamilton, un traguardo che gli permetterà di affiancare Michael Schumacher in qualità di primatista a livello di campionati del mondo vinti in F1.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/mercedes-che-arroganza-su-instagram-turchia-ferrari-hamilton-bottas-531254.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: