McLaren: “Terzi senza la macchina più veloce”

McLaren: “Terzi senza la macchina più veloce”

Con una Ferrari che non riesce più a fare la differenza rispetto alle passate stagioni, la lotta per il terzo posto tra i Costruttori è senza dubbio uno degli aspetti più entusiasmanti della stagione 2020. Tre team sono infatti raggruppati in appena sette punti, grazie anche alla penalizzazione inflitta alla Racing Point che ora si trova quarta a due lunghezze dalla MCLAREN.

Salvo qualche errore sporadico – vedi Sainz in Russia – la scuderia di Woking è forse quella che ha maggiormente capitalizzato il potenziale della propria monoposto, chiudendo DUE VOLTE A PODIO (Norris quarto in Austria e Sainz secondo in Italia) contro il solo terzo posto ottenuto da Stroll a Monza.

 McLaren, attesi sviluppi aerodinamici

“Siamo sempre stati realistici. In media dall’inizio dell’anno la Racing Point è chiaramente l’auto più veloce in questa battaglia, penso anche con un certo margine, e questa non è una sorpresa guardando al modo in cui è stata creata questa vettura – ha dichiarato il team principal ANDREA SEIDL – Da parte nostra, però, siamo riusciti a sfruttare grandi prestazioni dei nostri due piloti e credo anche un ottimo utilizzo delle risorse da parte della nostra squadra, che è anche un bel passo avanti rispetto allo scorso anno. In generale, però, la MCL35 è probabilmente la quarta o quinta macchina più veloce del lotto. Non dobbiamo farci trasportare dagli eventi e continuare lo sviluppo per avvicinarci alle loro prestazioni e mantenerci nella lotta”.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: