McLaren rivela l’ingaggio di Stevens come collaudatore

McLaren rivela l’ingaggio di Stevens come collaudatore

In maniera un po’ anomala e diversa dal solito, la MCLAREN ha ufficializzato pubblicamente l’ingaggio di WILL STEVENS come collaudatore in questo 2020. Il pilota britannico, che ha avuto modo di correre nel 2015 con la Manor dopo il debutto con la Caterham ad Abu Dhabi 2014, è già operativo a Woking al fianco di Oliver Turvey nel lavoro al simulatore per lo sviluppo della MCL35 e il perfezionamento del set-up da remoto durante i weekend di gara.

L’inedita presentazione è arrivata durante una delle tradizionali anteprime che le squadre preparano e diffondono qualche giorno prima dei weekend di gara. In questo caso, alla vigilia del ritorno al Nurburgring, il reparto comunicazione della scuderia inglese ha scelto di intervistare Stevens, che ha parlato dei segreti e delle sue esperienze sul tracciato dell’Eifel.

Dopo la breve avventura in Formula 1, Stevens è passato ai prototipi prendendo regolarmente parte ai campionati WEC (soprattutto in LMP2), ELMS e Blancpain GT.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: