Jordan a Wolff: “Lascia, hai vinto tutto”

Jordan a Wolff: “Lascia, hai vinto tutto”

UN SETTENNATO DI SUPREMAZIA, NEMMENO FOSSERO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. IL PROBLEMA, PER LA CONCORRENZA, È CHE NON C’È NESSUN TERMINE FORMALE DI MANDATO PER LA MERCEDES. Che dominerà la Formula 1 verosimilmente anche nel 2021, almeno fin quando non arriverà il nuovo regolamento che mischierà le carte. Tra i protagonisti di questo ciclo irripetibili ci sono stati Lewis Hamilton in pista e Toto Wolff in cabina di regia, al muretto.

 Eddie Jordan: “Hamilton dovrebbe andare in Red Bull”

EDDIE JORDAN, che al muretto della Formula 1 ci ha “vissuto” dal 1991 al 2004, ha un consiglio per Wolff. Mai banale, sempre diretto, talvolta sopra le righe, l’irlandese ha invitato il team principal della Mercedes a farsi da parte: “È stato sensazionale, ma È GIUNTA L’ORA DI FERMARSI. Ha già vinto tutto, creando anche un mito attorno alla figura di Lewis Hamilton e della Mercedes“, ha detto ai microfoni della tv olandese Ziggo Sport. “Ci sono momenti e momenti per lasciare: questo è uno di quelli perfetti. Se fossi il suo consigliere gli direi: ‘Per favore, TOTO, VATTENE! PRENDITI I SOLDI, PIÙ SU DI COSÌ NON PUOI SALIRE‘. Se nel suo futuro c’è l’Aston Martin? Può essere, ma non ne sono sicuro“. L’unica certezza che ha Jordan è la cessione del team Mercedes per 900 milioni di dollari (ipotesi già smentita da Wolff): “Sì, ne sono assolutamente sicuro, vedrete che Ineos comprerà la Mercedes“.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: