Binotto: “Non ci aspettavamo queste difficoltà”

Binotto: “Non ci aspettavamo queste difficoltà”

Un solo punto per la FERRARI al termine del Gran Premio del Bahrain. Charles Leclerc è riuscito ad artigliare la top-10 grazie al k.o. nel finale di Sergio Perez, una gara di sofferenza per il monegasco che non ha potuto far nulla sui rettilinei nei confronti degli avversari dotati di power unit più potenti. In classifica costruttori la McLaren ha fatto un gran balzo in avanti con 22 punti messi a segno da Norris e Sainz, la Renault ne ha incamerati 8, soltanto la Racing Point è rimasta al palo, ma il punticino di Leclerc lascia la Ferrari a -23 dalla futura Aston Martin e a -13 dalla Renault.

 Vettel furioso con Leclerc

MATTIA BINOTTO ha commentato così la prestazione delle due SF-1000 ai microfoni di Sky Sport F1: “Non ci aspettavamo queste difficoltà. In Bahrain rispetto alle ultime gare abbiamo trovato condizioni molto diverse, ambientali e di asfalto. La vettura non ha funzionato a dovere come ci si aspettava. Abbiamo qualche giorno per intervenire e provare a fare qualcosa di meglio. Non siamo stati competitivi né in qualifica né sul ritmo gara, né come degrado delle gomme, abbiamo sofferto sin dal primo giro delle PL1. Il prossimo weekend sarà diverso perché il tracciato cambierà, ma noi abbiamo patito condizioni atmosferiche e asfalto, che saranno costanti. Cercheremo di adattarci al nuovo tracciato, cercheremo di recuperare la competitività che ci è mancata. Per Leclerc il quarto posto è un traguaro, così come per noi lo è la classifica costruttori, anche se oggi è stata una battuta d’arresto. Più che avvicinarci ci siamo allontanati. Può succedere di tutto, mancano ancora due gare e per noi le classifiche contano”. 

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/binotto-non-ci-aspettavamo-queste-difficolta-bahrain-vettel-leclerc-534769.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: