Binotto, no a un ritorno ai concetti tecnici del 2019

Binotto, no a un ritorno ai concetti tecnici del 2019

Le difficoltà tecniche dimostrate nel corso del 2020 non faranno fare alcun passo indietro alla FERRARI, che continua a guardare avanti per la sua strada soprattutto in vista del 2021. Le limitazioni allo sviluppo tecnico della monoposto della prossima stagione non frenano la filosofia di pensiero degli ingegneri di Maranello, con Mattia Binotto che ha escluso un ritorno ai concetti del 2019.

 Resta smentisce attriti con Binotto

“Per ora è importante rimanere concentrati. Dobbiamo RESPINGERE LE VOCI ESTERNE E CONCENTRARCI SOLO SUL NOSTRO LAVORO E SUGLI SVILUPPI FUTURI“, ha dichiarato il team principal del Cavallino a Sky Deutschland, smentendo possibili attriti con il responsabile della progettazione del telaio, Simone Resta. “Anche se la SF1000 rappresenta un’evoluzione della vettura dello scorso anno, è molto diversa. NON SI POSSONO SEMPLICEMENTE METTERE PEZZI DI UNA MACCHINA SU UN’ALTRA, quindi questa soluzione è da escludere del tutto”.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: