Binotto e la classifica costruttori: “Non è finita”

Binotto e la classifica costruttori: “Non è finita”

Racing Point 154, Mclaren 149, Renault 136, Ferrari 130. Questa la CLASSIFICA COSTRUTTORI del campionato mondiale dal terzo al sesto posto al termine del Gran Premio di Turchia. All’Istanbul Park la Scuderia di Maranello ha iniziato in maniera decisamente convincente il weekend a partire dal venerdì di prove libere. Sabato la terza sessione di prove libere sul bagnato non era stata affatto negativa, ma in qualifica gli uomini in rosso non sono riusciti a trovare la corretta finestra di esercizio a livello di temperatura per quanto concerne le gomme.

Sebastian Vettel e Charles sono scattati dalla sesta fila, il tedesco come una fionda il monegasco al rallentatore, eppure a fine gara sono stati separati da pochi decimi, con il tedesco terzo e per la prima volta sul podio in questo 2020 davanti al classe 1997. I 27 incamerati domenica rappresentano il miglior bottino stagionale di tappa per la FERRARI, che è stata anche la scuderia a raccogliere più punti in Turchia. La scorpacciata turca ha rilanciato le quotazioni della Ferrari in classifica costruttori, con il terzo posto occupato dalla Racing Point che ora dista appena 24 punti.

 Terzo posto Costruttori: c’è anche la Ferrari

“Non è finita e il risultato di domenica è incoraggiante – ha spiegato il team principale della Ferrari MATTIA BINOTTO come riportato dalla testata motorsportweek.com – siamo migliorati nelle ultime gare e le prestazioni della SF-1000 lo evidenziano. È un trend che ci dà fiducia non solo per il 2021, ma anche per le prossime gare”. Per la Ferrari sarà fondamentale poter giocare a due punte nella rincorsa al podio della graduatoria riservata ai team, un risultato che alla vigilia del 2020 non era nemmeno in discussione.

Aver ritrovato SEBASTIAN VETTEL in Turchia è molto importante per le sorti della Ferrari: “Credo che Sebastian si stia finalmente trovando a suo agio con la vettura – ha aggiunto Binotto – domenica ha disputato una grande gara sin dalla partenza. Ha gestito ottimamente le gomme difendendo sempre con efficacia la posizione in pista e nel finale ha sfruttato alla perfezione l’occasione che gli si è presentata. Sono molto contento”.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/binotto-e-la-classifica-costruttori-non-e-finita-ferrari-vettel-turchia-532452.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: