Vettel: “Schumi mio eroe, sui record sono diviso”

Vettel: “Schumi mio eroe, sui record sono diviso”

Il Gran Premio di Russia 2020 potrebbe entrare nella storia della Formula 1 come la gara nella quale LEWIS HAMILTON ha agganciato MICHAEL SCHUMACHER come il più vincente pilota della storia della Formula 1. Il britannico è a quota 90 successi e gliene basta uno solo per affiancarsi al Kaiser, che vinse il suo ultimo GP in carriera in Cina 14 anni fa. Il fatto che il fenomeno di casa Mercedes raggiunga il pilota di Kerpen è ormai questione più di ‘quando’ che di ‘se’. Si tratta però comunque di un evento storico per lo sport, specialmente pensando a quanto fossero considerati inavvicinabili quei primati solo pochi anni fa.

 Hamilton “snobba” il record

Alla vigilia della gara di Sochi SEBASTIAN VETTEL, storico e principale rivale di Hamilton nell’ultimo decennio e grande tifoso di Schumacher da ragazzino, ha commentato questo probabile aggancio con un mix di sentimenti diversi, visto anche il bel rapporto che lo lega al collega britannico. “Quello è sempre stato un numero che è apparso impossibile da raggiungere – ha sottolineato Vettel nella conferenza stampa di ieri – ora, visti i precedenti di Lewis negli ultimi anni su questa pista, si sta avvicinando sempre di più, e credo che sia probabilmente a questo punto solo una questione di tempo [prima che lui] ci arrivi”.

 Ricciardo: “Vettel avrà successo in Aston Martin”

“DA UN LATO, SARÒ SICURAMENTE TRISTE, PERCHÉ MICHAEL È ANCORA IL MIO EROE – ha ammesso Vettel, che non ha mai nascosto il legame con il sette volte iridato – dall’altro sarò molto felice per Lewis. Si merita tutto il successo che ha avuto negli ultimi anni, che sta avendo anche quest’anno – non so se rimarrà [in F1], ma credo di sì – e che avrà nei prossimi anni. Sono DIVISO un po’ a metà, con delle emozioni contrastanti” ha concluso il pilota di  Heppenheim, che il prossimo anno si lancerà in una nuova sfida al volante dell’Aston Martin.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: