Vettel: “Leclerc? Solo io attento a evitare incidente”

Vettel: “Leclerc? Solo io attento a evitare incidente”

Al termine dell’ennesima gara nera della Ferrari, con CHARLES LECLERC decimo al traguardo e SEBASTIAN VETTEL addirittura 13esimo, il principale tema di discussione riguarda la nuova scaramuccia verbale tra i due piloti della rossa. Stavolta non ci sono stati contatti in pista, ma Vettel ha stigmatizzato in maniera abbastanza netta e pungente il comportamento del suo compagno di box nelle due partenze di giornata. In particolare sul secondo via, avvenuto dopo il drammatico incidente che ha coinvolto Romain Grosjean, Vettel ha accusato il compagno di aver FORZATO UN ATTACCO IN MANIERA NON NECESSARIA. In Curva 1 Leclerc ha passato il tedesco, chiudendolo in maniera piuttosto decisa e portandolo a perdere diverse posizioni.

 Vettel furioso con Leclerc

Vettel si è subito lamentato parecchio della manovra via radio. Poi anche a motori spenti, ha tenuto il punto. Intervistato da Sky Sport F1 il tedesco ha ribadito il suo pensiero: “LECLERC? LA SECONDA PARTENZA È STATA ANCHE PEGGIO DELLA PRIMA. Nella prima aveva l’esterno, eravamo vicini e non avevo spazio. Ma la seconda credo sia stata non necessaria. C’era a malapena lo spazio. C’era lo spazio solo perché IO SONO STATO ATTENTO A CHE NON CI FOSSE UN INCIDENTE TRA DI NOI – ha sottolineato il futuro pilota Aston Martin – dopo quell’episodio ho perso tanto terreno. Ho faticato per la posizione sulla griglia, per le gomme. Questo GP è stato difficile. Abbiamo perso tanto terreno. Anche la macchina era difficile da guidare, ho perso tanto terreno fino alla fine” ha concluso amaro.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/vettel-leclerc-solo-io-attento-a-evitare-incidente-f1-ferrari-gp-bahrain-sakhir-534770.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: