Vettel furioso con Leclerc

Vettel furioso con Leclerc

Dopo qualche gara di quiete, torna a salire la tensione tra i due piloti della Ferrari. Nella seconda partenza del GP del Bahrain, dopo la lunga interruzione provocata dall’incidente di Romain Grosjean, Sebastian Vettel e Charles Leclerc infatti sono tornati a trovarsi ruota a ruota. Il pilota monegasco era alle spalle del compagno di box, ma non ci ha pensato molto ad attaccarlo in Curva 1 dopo la seconda partenza da fermo. Una mossa che evidentemente Vettel non si aspettava, dato l’esiguo spazio a disposizione all’interno.

Leclerc non si è fatto pregare, non ha alzato il piede ed ha guadagnato la posizione sul compagno, arrivando ad issarsi fino alla settima posizione al momento della seconda ripartenza. Vettel ha invece fatto il passo del gambero, dovendo perdere la traiettoria ideale dopo l’attacco del compagno rivale e precipitando in poche curve in 15esima piazza. La gara è stata poi nuovamente neutralizzata con l’ingresso della Safety Car per un incidente che ha coinvolto Lance Stroll.

Vettel ha questo punto si è aperto in maniera piuttosto dura via radio contro Leclerc, ricordando l’incidente occorso tra i due al via del GP di Stiria, nella seconda gara di questa stagione, e puntando il dito verso il monegasco: “Non di nuovo! Non può fare come se io non ci fossi. È come in Austria, sul serio. Questa volta… avrei dovuto schiantarmi, forse era l’opzione migliore. Tutta la mattina si parla di dare spazio…” ha tuonato il quattro volta campione del mondo. Laconica la risposta del suo ingegnere di pista, che ha cercato di tranquillizzarlo con un semplice “Ok”.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/vettel-furioso-con-leclerc-534730.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: