Vettel: “Curioso di verificare i progressi”

Vettel: “Curioso di verificare i progressi”

Il podio conquistato in Turchia, il primo di una stagione estremamente difficile a livello personale, ha finalmente riportato un sorriso sul volto di SEBASTIAN VETTEL. Il pilota tedesco si appresta ad affrontare l’ultimo trittico di gare da uomo Ferrari, prima di iniziare l’attesa avventura con l’ASTON MARTIN. Il rush finale di questa strana stagione parte dal Bahrain, pista dove Vettel ha vinto per ben quattro volte in carriera (due con la Ferrari) e dove lo scorso anno avrebbe potuto centrare il podio, se non fosse stato per un testacoda commesso durante l’ennesima battaglia con Lewis Hamilton.

 Vettel: “Nel 2017 la miglior Ferrari”

“Il circuito di Sakhir è da sempre un test impegnativo tanto per i piloti che per le vetture – ha analizzato il tedesco alla vigilia dell’interessante trasferta asiatica – per noi che guidiamo c’è il tema delle temperature ambientali che, sorgendo questa pista nel deserto, in certi momenti della giornata sono veramente molto elevate. Per quanto riguarda le monoposto, LE CARATTERISTICHE DELLA PISTA METTONO IN RISALTO LE DOTI DI TRAZIONE e costituiscono un banco di prova importante per i freni, che sono molto stressati nell’arco del giro“. Nonostante prestazioni altalenanti, in questa seconda parte di stagione la Ferrari è parsa essere riuscita a migliorare il proprio rendimento in pista. Dopo le particolari condizioni della Turchia però, la SF1000 è attesa ad un importante banco di prova.

 Il ‘triello’ Perez-Vettel-Leclerc – VIDEO

“Noi piloti chiamiamo questo tipo di tracciato ‘stop&go’, a causa delle continue frenate secche seguite da brusche accelerazioni. Non abbiamo mai gareggiato in Bahrain così avanti nella stagione anche se, guardando i dati delle temperature, le condizioni non dovrebbero essere troppo diverse – ha puntualizzato Vettel – abbiamo visto che la nostra vettura ha fatto dei progressi nelle ultime gare. SONO CURIOSO DI VERIFICARE ANCHE SU QUESTA PISTA IL NOSTRO LIVELLO DI COMPETITIVITÀ” ha concluso il tedesco.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/vettel-curioso-di-verificare-i-progressi-f1-ferrari-bahrain-sf1000-gp-turchia-sakhir-533888.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: