Vettel: “Abbiamo preso troppi rischi”

Vettel: “Abbiamo preso troppi rischi”

Per la sesta volta in stagione SEBASTIAN VETTEL è tornato a casa senza nessun punto. Dopo una qualifica chiusa all’11esimo posto, il tedesco ha scelto la media al via, uno dei quattro piloti a scegliere questo tipo di mescola. Al NÜRBURGRING il #5 ha sofferto l’arrivo di un grande Antonio GIOVINAZZI, partito come un razzo con le soft. Poi, alla Haug-Haken dell’11esimo giro, l’ennesimo TESTACODA del quattro volte campione del mondo, che stava cercando di attaccare Giovinazzi. Nell’uscita ha anche spiattellato l’anteriore destra. Montate le gomme dure, Vettel ha trovato molte difficoltà a recuperare, chiudendo all’11esimo posto dopo un duello con Kevin Magnussen.

Queste le parole di Vettel al termine del Gran Premio dell’Eifel: “La partenza non è stata male, anche nel primo giro, quando avevo le gomme medie e una mescola di svantaggio rispetto agli altri. Abbiamo perso un’altra posizione con l’Alfa Romeo e siamo rimasti bloccati, è stato molto difficile per noi. CI SIAMO PRESI TANTI RISCHI, FORSE TROPPI. DOPODICHÉ È STATO DIFFICILE RIMONTARE. Con la Safety Car c’è stata la possibilità di tornare nei punti ma non ce l’ho fatta“, ha detto a Sky Sport F1. “L’errore dietro a Giovinazzi? Come detto, guadagnavamo solo nell’ultima parte del rettilineo. QUANDO MI STAVO AVVICINANDO HO PERSO LA MACCHINA E NON HO BEN CAPITO COME. Probabilmente ho preso un rischio troppo elevato in quel momento. GLI AGGIORNAMENTI? DIFFICILE DIRE SE HANNO AIUTATO. NON CREDO CHE SIA STATO QUANTO CI ASPETTASSIMO E NON ABBIAMO VISTO MOLTO IN PISTA. Abbiamo perso posizioni in gara e non avevamo il passo che volevamo“.

 Mondiale Piloti F1 dopo GP Eifel 2020

In classifica piloti VETTEL È 13ESIMO, con solo 17 punti racimolati in 11 Gran Premi. Charles Leclerc, che pure sta vivendo le stesse difficoltà alla guida della SF1000, è ottavo a 63 punti, a -15 dal quarto posto in questo momento occupato dalla Renault di Daniel Ricciardo.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: