Russell, il piano-B di Toto Wolff

Russell, il piano-B di Toto Wolff

“TOTO MI HA DETTO CHE SARÒ SULLA GRIGLIA DI PARTENZA NELLA PROSSIMA STAGIONE, che non devo preoccuparmi e che presto verranno definite al 100% le mie prospettive“. Con queste parole George RUSSELL ha allontanato i fantasmi al riguardo di una possibile interruzione nel rapporto con la WILLIAMS. Il team di Grove è alla ricerca di piloti in grado di unire qualità in pista e conto in banca, con Sergio Perez che sarebbe il candidato perfetto. Il giovane pilota britannico, in orbita Mercedes, ha però incassato la fiducia e la protezione di Toto WOLFF, team principal di Brackley.

Wolff ha rassicurato Russell, ma LA WILLIAMS SEMBRA FARE SUL SERIO e dunque all’austriaco serve un PIANO-B. Ed è quello più logico: INSERIRE RUSSELL NEL TEAM PRINCIPALE, DANDOGLI IL RUOLO DI TERZO PILOTA. Che al momento offre prospettive allettanti, visto che Lewis Hamilton deve ancora rinnovare e Valtteri Bottas ha un contratto “solo” fino al 2021. Wolff ha specificato che se Russell dovesse lasciare la Williams “SAREMMO FELICI DI ACCOGLIERLO IN MERCEDES. Vuol dire che avremmo una riserva sensazionale. Lo sottoporrò a tantissimi test e LO PREPARERÒ NEL MODO MIGLIORE PER UN’ESPLOSIONE NEL 2022“, queste le parole dell’austriaco secondo quanto riportato da The Race. Notare come Wolff utilizzi il futuro nonostante non abbia un accordo per il 2021: indizi di mercato?

L’austriaco, tuttavia, pensa che non ci sia bisogno di attuare questo piano: “Credo che la ragione per cui DORILTON CAPITAL abbia acquistato la Williams sia chiara. Vuole essere competitiva, lo capisco. Ha messo a punto un piano sensato su come aumentare le prestazioni ogni anno e non si aspetta meraviglie a breve termine. STA INTRAPRENDENDO UN PERCORSO VERSO RISULTATI MIGLIORI NEI PROSSIMI ANNI E PENSO CHE GEORGE POSSA AVERE UN RUOLO IN QUESTO. Sta andando benissimo, la squadra lo apprezza e FOSSI IN LORO LO TERREI. Rispetto totalmente l’indipendenza della Williams come qualsiasi altra squadra e devono prendere le loro decisioni: talvolta i motivi finanziari prendono il sopravvento su quelle sportive“.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/f1-russell-piano-b-toto-wolff-mercedes-george-williams-sergio-perez-527734.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: