Ricciardo: “Seconda fila era fattibile”

Ricciardo: “Seconda fila era fattibile”

Per la terza volta nelle ultime quattro qualifiche, la RENAULT ha piazzato entrambe le R.S.20 in Q3. A Sochi, Daniel RICCIARDO ha conquistato la quinta posizione (solo in Belgio ha fatto meglio), mentre Esteban OCON occuperà la settima casella. Il francese si è messo dietro la McLaren di Lando Norris, l’AlphaTauri di Pierre Gasly e addirittura la Red Bull di Alex Albon. La Renault si è dunque confermata in GRAN FORMA nel sabato del Gran Premio della RUSSIA: MA A RICCIARDO NON BASTA. L’Aussie voleva di più. Perché di più pensava di ottenere dopo aver centrato la top-3 nelle prime due sessioni di libere e aver registrato il MIGLIOR TEMPO IN Q2. Non gli capitava di comandare una sessione di qualifica dal weekend messicano del 2018. Queste le sue parole e quelle del compagno di squadra Ocon.

 GP Russia 2020, la griglia di partenza

Daniel Ricciardo (5°, 1:32.364): “Nel complesso, sono contento della quinta posizione per domani. Sapevo che non eravamo in lizza per la pole position, ma DOPO LA Q2 MI SEMBRAVA CHE IL TERZO O IL QUARTO POSTO FOSSERO A PORTATA DI MANO. Quel giro in Q2 è stato veramente perfetto, quindi sapevo che sarebbe stato difficile migliorarlo. Ho faticato un po’ di più in Q3 e probabilmente AVREI POTUTO MIGLIORARE IL MIO TEMPO, ma sono contento di dove siamo finiti. Non sono mai andato benissimo su questo circuito, quindi essere veloce per tutto il fine settimana è positivo. Possiamo sicuramente essere competitivi domani, povrebbe essere divertente“.

Esteban Ocon (7°, 1:34.239): “Penso che oggi abbia raggiunto un risultato soddisfacente. Abbiamo mostrato un ottimo ritmo questo fine settimana, con la vettura che si è comportata abbastanza bene. Da parte mia, sono contento del risultato, LA MACCHINA È STATA OTTIMA IN TUTTE E TRE LE SESSIONI. Tutto sommato, siamo immischiati nella lotta per domani, questo è molto positivo. È bello partire dalla settima posizione, saremo vicini a tutte le vetture che ci precedono. Credo che tutto sia possibile e che siamo in un’ottima posizione per domani“.

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: