Raikkonen-Giovinazzi: occasione mancata

Raikkonen-Giovinazzi: occasione mancata

Nuova doppia eliminazione in Q1 per le due ALFA ROMEO a Spa-Francorchamps, che segna un piccolo passo indietro in termini di risultati rispetto a Barcellona, quando KIMI RAIKKONEN aveva superato il taglio con la C39 per la prima volta in stagione. Questa volta il finlandese, vincitore in Belgio quattro volte, è andato solo vicino all’impresa, venendo eliminato per appena un decimo dalla Ferrari di Charles Leclerc. Leggermente più indietro ha chiuso il suo sabato ANTONIO GIOVINAZZI, 18esimo a circa due decimi di distanza dal compagno di box.

“Gli altri alla fine in qualifica trovano sempre un po’ di margine – ha ammesso, scoraggiato, il giovane pilota italiano dopo le qualifiche – noi eravamo messi abbastanza bene ieri, ma oggi abbiamo di nuovo mancato l’ingresso in Q2. Dal mio punto di vista HO FATTO UN PICCOLO ERRORE che probabilmente mi è costato la possibilità di superare il taglio. Alla fine però non cambia molto. Domani potrebbe arrivare la pioggia e ci sarà per noi la possibilità di provare ad andare a punti”.

“La macchina era ok, di certo abbiamo avuto la possibilità di passare il taglio – ha confermato anche il finlandese KIMI RAIKKONEN – il problema era che tutti cercavano la scia ed erano abbastanza lenti nell’outlap prima di fare l’ultimo giro. Le gomme a causa di ciò erano un po’ fredde ed io ho fatto fatica nelle prime curve. Lì ho perso un po’ di tempo rispetto al giro precedente. Poi ho rimontato nel resto del giro ma non è bastato. Di certo c’era la chance di passare”.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: