Raikkonen: “Fondamentali le PL3”

Raikkonen: “Fondamentali le PL3”

Non c’era modo migliore per festeggiare il 500esimo Gran Premio della Sauber, che ora corre con il nome di ALFA ROMEO. In griglia di partenza del GP della Turchia il team di Hinwil ha piazzato due vetture in top 10: non capitava da Spielberg 2019. Kimi RAIKKONEN si è confermato come un grande interprete delle condizioni bagnate, trovando l’ottavo tempo e mettendosi dietro persino Valtteri Bottas e andando a soli due decimi da Lewis Hamilton. Iceman ha in qualche modo “benedetto” la scelta di girare ugualmente al termine delle PL3 malgrado la pioggia. Decisione che ha permesso al Biscione di ricavare informazioni preziose. Bene anche Antonio GIOVINAZZI, andato in testacoda proprio sul finire delle PL3: il pilota pugliese è decimo, non partiva così avanti da Singapore 2019. Queste le dichiarazioni “a caldo” (se di caldo si può parlare dopo la pioggia di Istanbul) dei piloti Alfa Romeo.

 Alfa Romeo put on a super Saturday, with both cars in Q3 for the  first time this season! 🙌#TurkishGP 🇹🇷 #F1  pic.twitter.com/W1BDZAaAH1    — Formula 1 (@F1) November 14, 2020

Kimi Raikkonen (8°, 1:52.745): “Sicuramente stamattina abbiamo faticato per metterci a posto e poi, per fortuna, abbiamo fatto qualche giro in condizioni davvero terribili. Questo ha aiutato per le qualifiche. Ci ha senza dubbio aiutato aver già assaggiato l’Istanbul Park in queste condizioni, abbiamo trovato condizioni simili in Q1. Non sono state certo le migliori condizioni per guidare, ma erano le stesse per tutti. ABBIAMO TIRATO FUORI IL MASSIMO da questa situazione, speriamo di avere condizioni più normali in gara. Se ho mai trovato condizioni del genere nella mia carriera? Sì, questa mattina“. Classic Kimi.

Antonio Giovinazzi (10°, 1:57.226): “In Q3 abbiamo tentato la carta delle INTERMEDIE ma non siamo riuscite a riscaldarle, non funzionavano, dovevo lottare per rimanere in pista. Ottimo risultato per tutto il team, sono veramente contento. La fiducia cresceva giro dopo giro, sono partito lentamente e poi sono riuscito a mettere insieme dei buoni giri, soprattutto in Q2. Se tutto rimane così, possiamo andare anche a punti, perché no?“.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/f1-raikkonen-fondamentali-pl3-alfa-romeo-kimi-istanbul-antonio-giovinazzi-531636.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: