R. Schumacher: “Vettel sfavorito da Ferrari”

R. Schumacher: “Vettel sfavorito da Ferrari”

Sebastian VETTEL proprio non riesce a far andare la FERRARI come vorrebbe. Il quattro volte campione del mondo in ogni gara resta invischiato a centro gruppo senza che possa uscire dalle sabbie mobili. SONO SOLO 18 I PUNTI IN CAMPIONATO: GLI STESSI CHE HA OTTENUTO CHARLES LECLERC…DOPO LA PRIMA GARA. Sono state tante le ipotesi sul perché Vettel da un anno a questa parte non abbia inciso e che anzi abbia subito la progressione del compagno di squadra già nel finale del 2019. Il tedesco si è autoaccusato, sostenendo a più riprese che il monegasco riesce a estrarre il 100% dalla vettura mentre lui non ci riesce.

Per un Vettel che si incolpa, c’è uno Schumacher che lo difende. È Ralf, ex pilota di Formula 1. SECONDO IL FRATELLO DI KAISER MICHAEL, LA DISPARITÀ DI RENDIMENTO NASCONDE UNA DISPARITÀ DI TRATTAMENTO. In Ferrari, insomma, avrebbero fatto figli e figliastri: “VETTEL NON È STATO TRATTATO EQUAMENTE FIN DALL’INIZIO. LO SI È VISTO SOPRATTUTTO A MONZA L’ANNO SCORSO, QUANDO LA SQUADRA HA SEGUITO LECLERC NELLA VICENDA DELLA SCIA“, ha detto sul sito della tv tedesca Sport1. “All’epoca l’attenzione era già completamente concentrata sul pilota monegasco, mentre in Canada e in Austria Seb si distingueva davvero dal resto del gruppo“.

 Leclerc-Vettel, nemico amatissimo

“Bisogna ricordare che ogni pilota ha un suo stile di guida. Leclerc, per sue caratteristiche, potrebbe anche adattarsi un po’ più velocemente alla macchina, visto anche che è giovane. E magari dopo un errore riesce comunque a rimanere in sintonia con la squadra. Una squadra che ora è completamente concentrata su di lui, ignorando Vettel. NON CREDO CHE LE DUE MACCHINE SIANO DIVERSE: LA FERRARI NON NE TRARREBBE ALCUN BENEFICIO PERCHÉ HA BISOGNO DI PUNTI DA ENTRAMBE LE VETTURE. NESSUNO PUÒ PROVARLO, MA VETTEL ORA SA DAL TEAM CIÒ CHE È STRETTAMENTE NECESSARIO E NIENT’ALTRO“, ha concluso Ralf.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/f1-ralf-schumacher-vettel-sfavorito-ferrari-sebastian-charles-leclerc-530449.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: