Perez: “Nessun ordine di scuderia a Istanbul”

Perez: “Nessun ordine di scuderia a Istanbul”

Archiviata la gara di Istanbul, Sergio PEREZ si merita i titoli del lunedì e probabilmente il posto per il 2021. Quella turca era una gara che esaltava i piloti veri e non a caso i nodi sono venuti al pettine in tutte le scuderie. Per tacere della clamorosa differenza tra Lewis HAMILTON e Valtteri Bottas, il focus va sulla RACING POINT. Il messicano ha conquistato un secondo posto malgrado gomme intermedie a un passo dall’esplosione, tenendo dietro quel Sebastian Vettel che gli ha soffiato il posto in Aston Martin.

Per 35 giri, girandola del primo pit-stop esclusa, la Racing Point ha accarezzato una eclatante DOPPIETTA: Lance Stroll primo, Perez fido scudiero dopo avergli recuperato dieci secondi. L’orgoglio e forse anche le capacità di guida avrebbero suggerito al messicano di attaccare il compagno di squadra per prendersi la prima vittoria in carriera. La testa e il senso di appartenenza per un team che comunque lo ha appiedato lo hanno portato a considerazioni più ragionevoli. Gli è così rimasto dietro, almeno fin quando il canadese è crollato, e ha eguagliato il suo miglior risultato in carriera.

 Stroll, danni all’ala anteriore dietro il crollo di Istanbul

Dopo la gara di Istanbul, il messicano ha smentito che ci siano stati ordini di scuderia per mantenere le posizioni: “No, posso negarlo con certezza. Quello che contava per noi era la lotta al terzo posto in CLASSIFICA COSTRUTTORI. Dovevamo solo portare al traguardo le vetture nella posizione più alta possibile. Credevamo fosse giusto fermarci con Stroll, però non ha funzionato. Stavo combattendo con il GRAINING e alla fine sono riuscito a controllarlo. Ho anche pensato di provare un altro set, ma poi il team mi ha informato che Stroll stesse avendo i soliti problemi, dunque abbiamo deciso di restare in pista. E alla fine siamo riusciti a conquistare un buon bottino di punti, superando i nostri rivali e tornando al terzo posto in campionato“.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/f1-perez-nessun-ordine-scuderia-istanbul-racing-point-stroll-vettel-hamilton-532122.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: