Norris: “Ricciardo sarà un grande compagno di squadra”

Norris: “Ricciardo sarà un grande compagno di squadra”

La MCLAREN dal 2019 ha cambiato rotta tornando a crescere dopo il progressivo calo di prestazioni iniziato nel 2015 in concomitanza con l’accordo con la Honda per quanto concerne la fornitura delle power unit. L’addio di Fernando Alonso e l’arrivo di Carlos Sainz e Lando Norris ha portato aria fresca all’interno della scuderia di Woking che ha giovato anche della leadership di Andreas Seidl in qualità di team principal. In vista del 2021 sono due gli ‘asset’ all’orizzonte che fanno sognare i sostenitori della McLaren. Il ritorno della Mercedes in qualità di fornitrice delle power unit e l’arrivo di Daniel Ricciardo al volante al posto di Carlos Sainz, destinato alla Ferrari.

 Ricciardo e i nuovi Verstappen Ocon e Norris

L’australiano classe 1989 non si discute, ha vinto diversi gran premi al volante della Red Bull e anche in questo 2020 sta cercando in tutti i modi di portare la Renault il più avanti possibile sulla griglia di partenza. Ricciardo formerà con Lando Norris una coppia decisamente interessante e il giovane pilota inglese non vede l’ora di avere come riferimento l’ex Red Bull. Al momento Norris ha sedici punti in più di Carlos Sainz in classifica piloti e l’obiettivo è chiudere davanti allo spagnolo in attesa del confronto che lo vedrà contrapposto a DANIEL RICCIARDO.

 Verstappen, l’informatore di Norris

Ospite del podcast ‘NOS F1’ Lando Norris ha dipinto così il 2021: “Daniel Ricciardo sarà un grande compagno di squadra. È un pilota che ha già ottenuto delle vittorie in F1 e sono certo che potrò imparare molto da lui. A sua volta Ricciardo potrà imparare qualcosa da me. Ogni pilota ha punti di forza e alcune debolezze. Saremo il rispettivo primo avversario da battere. Fa parte della F1”. Molto probabilmente Norris chiederà qualche consiglio a MAX VERSTAPPEN per profilare Daniel Ricciardo, una pratica già osservata in vista della sfida a Carlos Sainz. La “Leggenda” Verstappen è un ottimo informatore.

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: