Marko: “Albon troppo nervoso in Turchia”

Marko: “Albon troppo nervoso in Turchia”

La fotografia della stagione di Alex ALBON sta al 33esimo giro del Gran Premio di Turchia. Il thailandese aveva anche il ritmo per prendersi il primo posto, a maggior ragione considerando le difficoltà di Lance Stroll con il graining sull’anteriore. In mezzo a loro, però, c’era Sergio Perez. E Albon, ancora una volta, si è sciolto di fronte alle difficoltà, andando in testacoda in curva quattro e chiudendo al settimo posto sul tracciato umido di Istanbul. Ha dimostrato troppo poco il thailandese, andato sul podio solo al Mugello, e il confronto con Max VERSTAPPEN è impietoso. Al punto che quasi sicuramente verrà sostituito alla guida della Red Bull. I due candidati restano sempre Nico HULKENBERG e Sergio PEREZ.

Fin quando Albon resta a Milton Keynes, però, Helmut MARKO e Chris Horner tentano di difenderlo. L’austriaco ha infatti dichiarato al sito tedesco Auto Motor und Sport: “Ha perso tempo a causa di un testacoda. Soprattutto ERA MOLTO NERVOSO perché le gomme stavano deteriorandosi molto in fretta. Forse avremmo dovuto restare in pista evitando di fermarci ai box. Piloti più esperti come Hamilton e Perez hanno capito meglio di tutti che le gomme sarebbero durate fino alla fine senza ulteriori crolli di prestazione. Però alla fine il suo ritmo era molto buono, era persino più veloce di Verstappen“. Verstappen che poi lo ha superato, probabilmente con un ordine di scuderia “celato”, per prendersi la sesta posizione. Ma per quanto ha dimostrato la Red Bull in Turchia, il bottino poteva essere molto diverso.

 Marko ‘rinvia’ Albon

In precedenza, Marko si era rammaricato di come Albon avesse GETTATO VIA IL PODIO, ribadendo che la scelta del secondo pilota arriverà solo a fine campionato. “Abbiamo sempre detto che la valutazione avverrà dopo Abu Dhabi. Albon ha avuto una gara relativamente buona fino al testacoda, ma giudicheremo l’intera situazione a fine stagione”.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/f1-marko-albon-troppo-nervoso-turchia-istanbul-alex-max-verstappen-perez-hulkenberg-532871.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: