Lo ‘stalker’ Alonso: “Abiteboul non mi risponde più”

Lo ‘stalker’ Alonso: “Abiteboul non mi risponde più”

FERNANDO ALONSO ha una voglia enorme di tornare a correre in Formula

  1. Lo spagnolo, dopo due anni lontano dalla categoria nei quali si è concentrato con alterne fortune su impegni diversi, dalla Le Mans alla Dakar passando per la 500 miglia di Indianapolis, ha ora finalmente deciso di riallacciare quel filo interrotto a fine 2018. Per farlo ha scelto di abbracciare il progetto della RENAULT-ALPINE, che lo vedrà sicuramente alla guida nel biennio 2021-2022, con la grandissima curiosità legata all’introduzione dei nuovi regolamenti. Gli ottimi risultati portati a casa quest’anno da Daniel Ricciardo, che con la R.S.20 ha già conquistato due podi, hanno però se possibile ancora aumentato l’acquolina in bocca al pilota di Oviedo.

 Brown: “Temo l’accoppiata Alonso-Alpine”

L’ex pilota di Ferrari e McLaren, che con la Renault ha portato a casa i suoi due titoli mondiali nel Circus nelle stagioni 2005 e 2006, è noto per dedicarsi anima e corpo alla cause che sposa. Lo si è visto subito con il marchio della Losanga, quando ha deciso di PRESENZIARE A DIVERSI APPUNTAMENTI in questa seconda parte di stagione per prendere contatto con il team. Lo spagnolo ha anche già percorso diversi km di test con la vettura 2018 e un filming day con la monoposto di quest’anno, per cercare di arrivare il più preparato possibile all’appuntamento con la nuova stagione.

 Briatore: “Nessuno mai come Alonso”

Lo stesso ex campione del mondo ha scherzato sulla sua ‘ossessione’ per il lavoro, rivelando un divertente aneddoto riferito al rapporto con il suo ‘nuovo’ team principal, CYRIL ABITEBOUL. “Poco fa gli ho mandato tre messaggi – ha rivelato in un’intervista con la rivista francese Auto Hebdo – so che li ha letti, ma non mi ha ancora risposto. Sono sicuro che comincia a stancarsi di me, perché NON RISPONDE PIÙ AI MIEI MESSAGGI“ ha scherzato Alonso. Anche Esteban Ocon, futuro compagno dello spagnolo, ha confermato che il pilota iberico ha iniziato a mandargli messaggi per il 2021 lo stesso giorno del suo annuncio.

 Alonso al lavoro, 93 giri in Bahrain

“LA GENTE SEMBRA ESSERE MOLTO SORPRESA ogni volta che sente parlare di me in questi termini, ma io sono sempre stato così – ha confessato Alonso – in McLaren tutti erano sorpresi di quanto fossi entusiasta della Honda e pensavano che fossi più felice che alla Ferrari, ma anche in Ferrari notavano il mio entusiasmo. Sono sempre stato così, ma molte persone non se ne rendono conto finché non lavorano con me. F1? Ho sempre voluto tornare” ha aggiunto.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/lo-stalker-alonso-abiteboul-non-mi-risponde-piu-f1-alpine-2021-ferrari-mclaren-ocon-test-533972.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: