Leclerc su Sainz: “Quando abbasso la visiera siamo meno amici”

Leclerc su Sainz: “Quando abbasso la visiera siamo meno amici”

CHARLES LECLERC E CARLOS SAINZ sono la coppia del momento in Formula 1: i due sembrano aver intrapreso la strada della collaborazione per riportare in alto la Ferrari, mentre nel 2019 e nel 2020 il rapporto tra il monegasco e Sebastian Vettel, pur fondato sul rispetto reciproco, non era apparso troppo romantico. Sainz, come in McLaren, è arrivato a Maranello CON LA FAMA DI UOMO SQUADRA e per ora sta facendo tutto il possibile per rimanere fedele a questa definizione.

Dunque, amici: almeno fuori dall’abitacolo. DENTRO È UN’ALTRA COSA: «Io ho due modalità: con il casco e senza casco. QUANDO ABBASSO LA VISIERA L’AMICIZIA DIMINUISCE, ma quando scendo dalla macchina cerco di lasciarmi il lavoro alle spalle. Mi sembra che anche Carlos sia fatto così. Lui ha una velocità impressionante. ANDRÀ SEMPRE PIÙ FORTE MAN MANO CHE PRENDERÀ CONFIDENZA CON LA MACCHINA. Dal punto di vista personale, abbiamo gli stessi interessi e ridiamo delle stesse cose, dunque è molto divertente averlo con me nel team. C’è un momento in cui dobbiamo essere seri, però poi riusciamo a parlare anche di altre cose oltre all’automobilismo», ha rivelato Leclerc al quotidiano La Stampa.

SE IL RAPPORTO SARÀ FRUTTUOSO, PARTE DEL MERITO DOVREBBE ANDARE ALL’ESPERIENZA ACQUISITA DA ENTRAMBI IN QUESTI ANNI DI FORMULA 1. Perché se è vero che il compagno di squadra è il primo rivale, è altrettanto corretto ricordare che non avere alcun tipo di rapporto personale porta a danni a lungo termine anche all’ambiente lavorativo. Per questo motivo, Leclerc potrebbe applicare la regola della cautela nei duelli, anche con Sainz: «In un duello tenere giù l’acceleratore è una linea sottile che si sposta con l’esperienza. In passato tenevo quasi sempre giù. Dagli errori ho imparato che a volte conviene cedere la posizione». Se Sainz riuscirà a contenere Leclerc come ha fatto con Norris, a guadagnare sarà Maranello.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/leclerc-sainz-quando-abbasso-visiera-meno-amici-ferrari-rapporto-compagni-squadra-562531.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: