Leclerc risponde a Vettel: “Nulla di speciale”

Leclerc risponde a Vettel: “Nulla di speciale”

Prosegue il botta e risposta in casa Ferrari. Sebastian Vettel ha stigmatizzato la manovra compiuta in avvio di gara da CHARLES LECLERC, ‘reo’ di averlo superato all’interno in Curva 1 lasciandogli poi poco spazio di manovra e portandolo a perdere altre posizioni. MATTIA BINOTTO ha pubblicamente difeso l’operato giovane talento del Principato, definendo “normale” la manovra di Leclerc e sottolineando come in privato i due piloti si sarebbero già chiariti. Lo stesso Leclerc però, interrogato sulla questione ai microfoni di Sky Sport F1, ha voluto puntualizzare come – dal suo punto di vista – non ci sia stato niente di male in quell’azione.

 Vettel-Leclerc, Binotto: “Lo spazio c’era”

“Onestamente io non ho visto se sono stato troppo aggressivo – ha spiegato Leclerc nel dopo gara – c’era dello spazio in Curva

  1. Sono andato lì e basta. Ho fatto la mia curva. Non lo so, ora riguarderò le immagini. Forse sì o forse no. Io dal mio punto di vista non ho fatto niente di speciale” ha ribadito. Va ricordato come ad inizio stagione, in STIRIA, vi fosse stato un altro contatto tra i due nel primi giro di gara, che portò ad un doppio ritiro. In quel caso però Leclerc prese immediatamente la responsabilità dell’accaduto su di sé, scusandosi anche pubblicamente con Vettel nel dopo gara.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/leclerc-risponde-a-vettel-nulla-di-speciale-f1-ferrari-binotto-bahrain-gp-sakhir-534778.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: