Leclerc: “Quarto posto finale sarebbe molto buono”

Leclerc: “Quarto posto finale sarebbe molto buono”

Nel 2019, al suo primo anno in Ferrari, sono arrivate due vittorie (condite da sette pole position e dieci podi). In questa strana stagione 2020 i podi invece sono stati solo due e per certi versi sono stati più difficili da conquistare delle vittorie dell’annata scorsa. CHARLES LECLERC in questo campionato ha sperimentato che cosa voglia dire lottare contro le avversità, trovandosi al volante di una monoposto poco competitiva e complessa da gestire. Il monegasco però si è fatto valere, vincendo nettamente il confronto interno con il partente Vettel e inserendosi nella lotta per il quarto posto finale nella classifica piloti.

 Leclerc: “Ogni millesimo farà la differenza”

Un risultato che, se raggiunto, lo porterebbe a replicare il piazzamento 2019: “GIOCARMI IL QUARTO POSTO QUEST’ANNO? NO, NON ME LO SAREI IMMAGINATO. Dalla prima gara abbiamo capito in quale situazione ci trovavamo – ha confessato Leclerc, parlando con il situo ufficiale della F1 – sicuramente non eravamo in lotta per la quarta posizione. Poi però abbiamo colto ogni opportunità che abbiamo avuto”. La classifica al momento vede il monegasco sesto. Quattro i punti di ritardo da Ricciardo, due quelli da Perez. “Abbiamo avuto due grandi sorprese, con i due podi a Silverstone e in Austria – ha aggiunto, ripercorrendo la stagione – non avremmo mai pensato che sarebbe stato possibile. Abbiamo avuto una stagione complessivamente molto buona. Se riusciremo a chiudere al quarto posto, allora sarà molto buono. Se no, nessun rimpianto: ho fatto tutto il possibile”.

 Ferrari a Sakhir tra criticità e opportunità

Di certo per le caratteristiche mostrate dalla SF1000 l’outer track del Bahrain rischia di trasformarsi in un incubo. Tanti rettilinei e pochissime curve non sono quello di cui avrebbe bisogno il Cavallino: “Purtroppo non credo che sarà buono per noi. Ma MI PIACE SPERIMENTARE COSE NUOVE IN QUESTO SPORT – ha sottolineato ancora Leclerc – penso che il tempo sul giro sarà inferiore al minuto. Il traffico sarà un incubo. Ci saranno un sacco di cose che renderanno questo weekend eccitante” ha concluso.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/leclerc-quarto-posto-finale-sarebbe-molto-buono-f1-ferrari-sakhir-gp-sf1000-vettel-perez-ricciardo-535748.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: