Interviste top-3 qualifiche GP Bahrain 2020: Hamilton, Bottas, Verstappen

Interviste top-3 qualifiche GP Bahrain 2020: Hamilton, Bottas, Verstappen

LEWIS HAMILTON con la Mercedes ha conquistato la pole position del GP del Bahrain sul circuito di Sakhir. Seconda piazza per l’altra Mercedes di VALTTERI BOTTAS. Terza posizione invece per la Red Bull di MAX VERSTAPPEN. Queste le parole rilasciate dai top-3 alla fine della sessione a David Coulthard.

LEWIS HAMILTON (MERCEDES, 1°): “Non ho festeggiato granché il settimo titolo. Mi sono allenato per questa gara, cercando di tenere la testa sull’obiettivo. Questa è una continuazione di quanto siamo sempre riusciti a fare come team. Io stupisco loro e loro stupiscono me lavorando così duro ogni settimana. Questa stagione è stata molto difficile per noi. Apprezzo tutto quello che fanno. Ci siamo goduti la sessione. Questo è il bello di questo lavoro, in questo caso anche con un po’ meno di pressione sulle spalle. Giro vicino alla perfezione? Question è sempre di piccoli margini. Siamo al limite, ci vuole giusto compromesso. Il giro è iniziato bene, potevo fare meglio Curva 1 e forse anche Curva 6. Potrei descriverti tutto il giro, c’è sempre qualcosina qua e la da guadagnare. Magari se facessi un altro giro migliorerei lì e perderei altrove”.

VALTTERI BOTTAS (MERCEDES, 2°): “Ho avuto belle sensazioni e questo è un problema. Quando pensi di aver tirato fuori tutto dalla macchina e invece il tempo non c’è sei un po’ confuso. Penso di non aver commesso errori. L’ultimo giro mi è sembrato davvero molto buono,. quindi sono piccoli dettagli qua e la. Dovremo capire. Almeno abbiamo monopolizzato la prima fila. Problema nella macchina? No. I long run sono stati buoni, vedremo domani”.

MAX VERSTAPPEN (RED BULL, 3°): “Siamo andati piuttosto bene. Ci mancava aderenza al posteriore nelle curve più lente. Nel complesso è stata qualifica discreta per noi, vedremo come andrà domani in gara. Questa pista è molto severa con le gomme, speriamo di trovare il giusto comprmesso. Difficile sfidare Mercedes, già oggi hanno recuperato passo e domani sarà difficile batterli. Però abbiamo diverse mescole a disposizione e vedremo se questo potrà essere vantaggio per noi. Sostegno da Albon? Vedremo cosa accadrà. Io cercherò di stare vicino alle Mercedes e vedremo se qualcuno riuscirà a seguirci.”.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/interviste-top-3-qualifiche-gp-bahrain-2020-hamilton-bottas-verstappen-mercedes-red-bull-534501.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: