Interviste Top-3 GP Russia 2020: Bottas, Verstappen, Hamilton

Interviste Top-3 GP Russia 2020: Bottas, Verstappen, Hamilton

Sul circuito di Sochi Valtteri BOTTAS ha conquistato la vittoria del Gran Premio di Russia, decima prova del Mondiale 2020. Il pilota della Mercedes ha preceduto sul traguardo la Red Bull di Max VERSTAPPEN. Terza posizione per l’altra Mercedes di Lewis HAMILTON. Ad intervistare i primi tre classificati è stato Johnny Herbert.

VALTTERI BOTTAS (1°, MERCEDES): “Pensavo che la partenza mi avrebbe dato subito un’opportunità. Poi ho avuto un problema strano: un’ape è andata addosso alla mia visiera e ho perso visibilità. Sapevo sarebbe stata una gara lunga, poi Lewis ha avuto la penalità e mi sono trovato leader. Una volta in testa penso di aver avuto un bel passo, ho controllato bene. Max alle calcagna? Io ho cercato di fare la mia gara. sapevo che oggi avrei avuto  una bella opportunità, la mia mentalità è quella di non mollare mai e oggi l’ho messa a frutto. È bello tornare alla vittoria, mi mancava da un po’, devo cercare di mantenere  questo slancio. Sono riuscito a rosicchiare punti, devo continuare a spingere“.

MAX VERSTAPPEN (2°, RED BULL): “C’era un grip molto alto all’interno. È stata piuttosto interessante la battaglia sulla chicane, sono dovuto andare largo per evitare problemi, per fortuna non ne ho avuti. Poi dopo la ripartenza eravamo più lenti sulle medie: su gomma dura, però, eravamo competitivi. Tornare in mezzo alla Mercedes mi dà soddisfazione. Ho cercato di fare la mia gara ma loro erano più veloci. Sono contento di questo secondo posto, specialmente dopo due ritiri“.

LEWIS HAMILTON (3°, MERCEDES): “Anzitutto voglio ringraziare tutti questi fan. Non è stata la mia più bella giornata, ma è andata così. Non importa quello che è successo in pit-lane, ormai è andata così. Mi prendo questi punti. Per quanto riguarda la gara, in realtà non ho fatto granché, ho semplicemente tenuto la posizione“.

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: