Imola: la ripartenza di Kvyat – VIDEO

Imola: la ripartenza di Kvyat – VIDEO

Tre chilometri con il coltello tra i denti per strappare il miglior risultato stagionale gonfiando il petto dell’Alpha Tauri, orfana di PIERRE GASLY dopo pochi giri quando il francese occupava la quinta posizione. Daniil Kvyat molto probabilmente nel 2021 non sarà più in F1, ma in questo 2020 ha lasciato un ricordo indelebile ai suoi tifosi e a tutti gli appassionati a Imola ieri nel corso del Gran Premio dell’Emilia Romagna. Max Verstappen veleggiava tranquillamente verso una meritata piazza d’onore quando un detrito colpito in approccio della esse Villeneuve ha portato alla foratura della posteriore destra e alla conseguente ed inevitabile uscita di pista.

 SAFETY CAR IN: ”CHARGE ON” 🎧@kvyatofficial = YES 🚀#ImolaGP  🇮🇹 #F1 @AlphaTauriF1 pic.twitter.com/rCeuzoMy97    — Formula 1 (@F1) November 1, 2020

La Safety Car ha offerto la possibilità ad alcuni piloti di fermarsi ai box, Sergio Perez lo ha fatto su indicazione – sbagliata – della Racing Point, anche Daniil Kvyat è stato richiamato dall’Alpha Tauri a montare le soft e questa si è rivelata una mossa azzeccata a differenza di quanto toccato a Checo. Perez era davanti a Kvyat, il quale è stato perfetto in occasione della ripartenza. In uscita dalla Rivazza-1 il russo HA PRESO LA SCIA di Perez e di Albon, passandoli entrambi allungando e non di poco la staccata alla esse del Tamburello dato che dall’on board compare l’ala di Albon sulla destra.

 Best finish of 2020 for @kvyatofficial 🕺    And a second straight top five for @AlphaTauriF1 🕺#ImolaGP  🇮🇹 #F1 pic.twitter.com/D0OFoh5FL3    — Formula 1 (@F1) November 1, 2020

Poi si è avventato come un falco su CHARLES LECLERC. In uscita dalla Tosa Kvyat ha avuto un’accelerazione strepitosa grazie alle coperture morbide e fresche, il russo ha attaccato all’esterno Leclerc alla Piratella guadagnando la quarta posizione. A quel punto, però, Daniel Ricciardo era troppo lontano per conquistare il podio. A fine gara Kvyat ha ringraziato via radio il proprio team sottolineando che la vettura si è rivelata fantastica in ogni sessione. L’Alpha Tauri aveva effettuato un test a Imola in vista del weekend di gara e quel filming day ha fatto la differenza. Per la terza volta in altrettante gare in Italia la ex-Minardi ha battuto la Ferrari.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/imola-la-ripartenza-di-kvyat-video-alpha-tauri-leclerc-ferrari-albon-perez-529055.html

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: