Horner: “La pista ha sfavorito Albon”

Horner: “La pista ha sfavorito Albon”

Decimo come prestazione in qualifica, decimo in gara dopo una penalizzazione di cinque posizioni in griglia per la sostituzione del cambio. A SOCHI ALEX ALBON NON HA VISSUTO CERTO UN WEEKEND FACILE. Tante difficoltà soprattutto con il traffico e nel feeling con la gomma dura, mentre nello stint finale con la media il thailandese ha potuto recuperare sei posizioni, sorpassando con più facilità.

Il team principal della RED BULL Christian HORNER continua a difendere il suo pupillo. È noto che Sochi non sia un tracciato adatto alle storiche qualità della casa di Milton Keynes. Ma la particolare conformazione del circuito russo, secondo Horner, ha complicato ulteriormente la vita al thailandese. “Sotto accusa” le curve con un’angolazione di 90 gradi: “PENSO CHE ALEX SIA PARTICOLARMENTE SENSIBILE AD ALCUNE DELLE CARATTERISTICHE DELLA VETTURA. Caratteristiche che sono accentuate in questo tipo di circuito con curve corte e grandi zone di frenata“, ha detto il britannico a Motorsport. “Sta cercando di migliorare sotto questo profilo, ma NELLA SECONDA PARTE DI GARA HA RECUPERATO ABBASTANZA BENE“.

 Mondiale Piloti F1 dopo GP Russia 2020

“Ovviamente è stato un weekend difficile per lui. E DUNQUE È UN PECCATO QUESTO GRAN PREMIO, SOPRATTUTTO CONSIDERANDO CHE VENIVA DAL PODIO DEL MUGELLO. Sochi è stata probabilmente una delle gare più complicate dell’anno per lui. DAL NOSTRO PUNTO DI VISTA, CREDO ABBIAMO CAPITO DIVERSI PROBLEMI DELLA MACCHINA e stiamo lavorando alacremente per risolverli. Spero che già dalle prossime gare si possa fare qualcosa per migliorare la vettura“, ha concluso Horner. In CLASSIFICA PILOTI, il thailandese è sempre quinto e nonostante il solo punticino raggranellato in Russia ha avvicinato la quarta piazza occupata da Lando NORRIS. Il problema, per Albon, è che arrivano minacciose le Racing Point di PEREZ e STROLL, la Ferrari di Charles LECLERC e la Renault di Daniel RICCIARDO. Dopo dieci gare, la lotta dietro ai Top-3 vede sei piloti in nove punti.

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: