Hamilton: “Titolo? Più fiero di attività extra-pista”

Hamilton: “Titolo? Più fiero di attività extra-pista”

Domenica pomeriggio, salvo risultati sorprendenti e inattesi, LEWIS HAMILTON potrà festeggiare il suo SETTIMO TITOLO IRIDATO IN CARRIERA, il sesto negli ultimi sette anni ed il quarto consecutivo. Un risultato che lo porterà al vertice degli albi d’oro di questo sport, affiancando il suo nome a quello di Michael Schumacher, iridato lui pure per sette volte. Il 2020 però è stato un anno molto particolare per il portacolori della Mercedes, che ha deciso di mostrare attivamente la sua DEDIZIONE VERSO IL TEMA DELLE DISCRIMINAZIONI RAZZIALI in America e nel mondo, divenendo un attivo sostenitore molto attivo del movimento Black Lives Matter.

 Le combinazioni di Hamilton campione a Istanbul

Questo ha posto Hamilton al centro di discussioni extra F1, tra chi ne ha ammirato il comportamento e chi invece ne ha contestato le ‘ingerenze’ extra sportive. Intervistato nella conferenza stampa di vigilia del GP DI TURCHIA però, l’inglese non ha avuto problemi a scegliere quale sia per lui l’aspetto più importante: “Vincere un titolo mondiale è qualcosa di personale – ha spiegato – lotti contro avversari molto forti, ma il pilota è un individuo, per cui questo risultato non ha necessariamente un impatto sulla vita degli altri. Mentre il lavoro che faccio all’esterno della pista, per cercare di migliorare le condizioni delle persone, verso l’eguaglianza e la parità dei diritti umani per tutti, è un qualcosa di più grande e di cui VADO MOLTO PIÙ FIERO“ ha ribadito.

 GP Arabia, Amnesty International ‘chiama’ Hamilton

Tornando a temi più legati all’ambito sportivo invece, Hamilton ha ricordato le sue passate esperienze in Turchia, dove vinse nel 2010: “FARE CURVA 8 A TUTTA? NON RICORDO, MA ALL’EPOCA NON CREDO CHE CI RIUSCISSI. La curva è un po’ stretta e se non sbaglio si doveva alzare un po’ il piede, perché nel punto di corda era necessario farlo. Forse Seb [Vettel] con la Red Bull aveva il carico aerodinamico giusto per farla a tutta. Imbottiture particolari per quella curva? No, non credo. Non le uso mai”.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/hamilton-titolo-piu-fiero-di-attivita-extra-pista-f1-mercedes-black-lives-matter-gp-turchia-2020-531061.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: