Bottas, una dura dedica ai critici

Bottas, una dura dedica ai critici

“Un bel momento per ringraziare i miei critici. E a chi può interessare, andate tutti a f*****o“. La sentita dedica è di VALTTERI BOTTAS. I destinatari sono tutti quegli osservatori che lo hanno catalogato come “pilotino”, “maggiordomo” o – nel migliore dei casi – un pilota che semplicemente non può stare al passo di LEWIS HAMILTON. Il finlandese ha trovato a Sochi la seconda vittoria stagionale, la prima dopo quella della gara iniziale, in Austria. UNA GARA IN CUI È FORSE VOLATO TROPPO VICINO AL SOLE, AL PUNTO DA BRUCIARSI. Da lì in poi Hamilton lo ha battuto ogni volta che poteva. Solo a Monza gli è arrivato dietro, ma solo a causa di uno stop & go che i commissari gli hanno inflitto in gara. È una battaglia anche psicologica tra i due, questo Bottas lo sa perfettamente. Se ha una minima chance per il titolo, deve giocarsela sul piano mentale: a livello di guida pura, Hamilton è superiore.

 Interviste Top-3 GP Russia 2020: Bottas, Verstappen, Hamilton

E dunque questo primo posto, arrivato in una gara piena di imprevisti per l’inglese, può dare fiducia al boscaiolo. Che ha messo legna in campionato, allungando su Max VERSTAPPEN e conservando le speranze di Mondiale: tra lui e il titolo ci sono 44 PUNTI. Gli basterà guardare il muso della macchina di Hamilton per ricordarsi di quanto sia difficile la rimonta. Ma uno come il finlandese non si arrenderà mai: “Le critiche non mi hanno influenzato, ma non capisco le persone che hanno la necessità di criticare gli altri. ALCUNI MI HANNO DETTO CHE NON DOVREI PREOCCUPARMI, CHE DOVREI RINUNCIARE AL TITOLO. Ma, per come sono, non lo farò mai. VOLEVO SOLO MANDARE LORO I MIEI MIGLIORI AUGURI. Ma la cosa principale è che sono molto fiducioso in ogni weekend, credo di poterlo fare ed è così che sarò sempre. Bisogna avere questa mentalità“.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: