Bottas: “Set-up diverso da Lewis”

Bottas: “Set-up diverso da Lewis”

Veloce, ma evidentemente non abbastanza. L’ennesima sconfitta subita da Lewis Hamilton non può che lasciare l’amaro in bocca a VALTTERI BOTTAS, che anche in Bahrain si è dovuto accontentare della seconda posizione in griglia di partenza, alle spalle dell’ingombrante compagno di box. Un piazzamento che il finlandese ha faticato a spiegarsi al termine delle qualifiche, sostenendo di essere soddisfatto delle sue performance ed in particolare del suo ultimo tentativo odierno.

“Il mio secondo giro in Q3 è stato davvero bello oggi – ha rivendicato il pilota finlandese, in lizza per il secondo posto in campionato con Max Verstappen – ma questa è la parte difficile: quando ti senti come se stessi estraendo tutto dalla macchina e poi manca ancora qualcosa nel tempo sul giro. NON HO FATTO ERRORI E IL MIO ULTIMO GIRO È STATO BUONO, quindi dobbiamo scoprire questa sera nel debriefing se ci sono aree nelle quali possiamo migliorare”.

 Hamilton dice 98: “Amo quello che faccio”

Un INDIZIO su che cosa potrebbe aver fatto la differenza però Bottas ce l’ha: “Lewis ed io siamo andati in diverse direzioni di set-up con le auto, quindi questo potrebbe aver giocato un ruolo importante – ha osservato il pilota di Nastola – ma è bello avere un altra prima fila completa per la squadra oggi. Non vedo l’ora che arrivi domani. Sarà una gara interessante, con strategie diverse e tutti che cercheranno di evitare il surriscaldamento delle gomme. Credo che ci si possa aspettare una bella lotta”.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/bottas-setup-diverso-da-lewis-hamilton-f1-mercedes-bahrain-gp-qualifiche-534567.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: