Bottas ci prende gusto: “Sensazione piacevole”

Bottas ci prende gusto: “Sensazione piacevole”

Per una volta si può dire VALTTERI BOTTAS abbia davvero fatto il Lewis Hamilton della situazione. Il pilota finlandese della Mercedes, rimasto alle spalle del compagno in Q1 e Q2, durante la sessione decisiva delle qualifiche ha alzato il livello della sua guida, andando a guadagnarsi un’inaspettata pole position, davanti al leader del mondiale ed alla Red Bull di Max Verstappen. Dopo il successo della Russia, propiziato dalla doppia penalità di Hamilton, il vice campione del mondo in carica vorrebbe centrare la sua prima doppietta in gare consecutive in carriera. Intanto però, può godersi la partenza al palo numero 14 della sua carriera.

“BEL GIRO. HO FINALMENTE FATTO BENE IL PRIMO SETTORE. Avevo fatto in precedenza un errore che mi aveva fatto perdere del tempo da Lewis – ha spiegato nel dettaglio lo stesso Bottas dopo le qualifiche – sono riuscito a correggere quell’aspetto. Questa è una pista molto bella ed è una sensazione piacevole riuscire a centrare la pole all’ultimo tentativo. Efficienti con le informazioni? Direi di sì. Ovviamente un’ora è poco tempo per riuscire a preparare sia gli short run che i long run, bisogna fare un compromesso su ciò su cui ci si concentra. Per oggi ha funzionato bene, poi domani vedremo. Abbiamo ancora qualche punto interrogativo. Freddo? Non mi interessa. C’è qualche incognita sulle gomme, ma mi sente bene” ha concluso l’ex pilota Williams, intervistato dal sito ufficiale della F1.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: