Alonso: “Non ero pronto a lasciare la F1”

Alonso: “Non ero pronto a lasciare la F1”

Il suo ritorno non si è ancora concretizzato, ma FERNANDO ALONSO continua a riscuotere un grande interesse da parte del pubblico, che dopo l’annuncio del biennale firmato con Renault non vede l’ora di rivederlo in pista per mettere fine al digiuno di due anni lontano dalle corse.

Il 39enne di Oviedo ha iniziato ufficialmente la sua terza avventura in Renault – che nel 2021 diventerà Alpine – lunedì 21 settembre con la PRIMA VISITA ALLO STABILIMENTO DI ENSTONE, in attesa di conferme ulteriori sulla presenza nei test post-season di Abu Dhabi.

 Alonso-Abu Dhabi: critiche da piloti F2

“Conosco ogni angolo di questo posto. Ogni corridoio, ogni porta – ha dichiarato Alonso a Marca – Quando ho lasciato la F1, i miei amici mi hanno detto ‘Finalmente puoi fare quello che vuoi’. Ma L’UNICA COSA CHE VOGLIO È CORRERE, QUINDI CONTINUERÒ A FARLO. Mi piace troppo per fermarmi ora. Non so cosa ci sia oltre questo mondo, e anche se non mi spaventa, non sono ancora pronto a scoprirlo. Ho bisogno di un volante in mano ogni 15 giorni”.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: