Wolff: “Giusto trasmettere replay incidente in TV”

Wolff: “Giusto trasmettere replay incidente in TV”

A pericolo scampato, le discussioni correlate all’incidente di ROMAIN GROSJEAN in Bahrain hanno puntato l’attenzione sulla scelta della regia internazionale della FOM di mandare in diretta – e a più riprese – le immagini del violento impatto della Haas contro le barriere e del successivo salvataggio del pilota francese, miracolosamente scampato all’incendio grazie soprattutto al suo eccezionale istinto di sopravvivenza.

Tra i più critici in questo senso è stato DANIEL RICCIARDO, definendo lo spettacolo una “mancanza di rispetto priva di sentimenti”. All’australiano poi hanno fatto seguito anche Sebastian Vettel e Valtteri Bottas, scioccati come tutti da quello che stava succedendo con la consapevolezza di dover tornare di nuovo in macchina.

 Ricciardo: “Arrabbiato e deluso, trattati come uno spettacolo”

“Ho guardato il replay una volta perché volevo capire cosa succedeva, poi basta. Purtroppo, però, OGNI SCHERMO INTORNO A ME CONTINUAVA A MOSTRARE QUELLE IMMAGINI – ha dichiarato il finlandese della Mercedes al giornale Ilta Sanomat – Penso che dovremmo chiederci se ai tifosi e ai telespettatori vogliano vedere questo 20 volte. Personalmente, ho voluto evitarlo perché avevo una gara su cui concentrarmi”.

“Conosco molte persone a cui piace vedere filmati di incendi come quello, ma SI TRATTA PUR SEMPRE DI ESSERI UMANI. Penso che non dovremmo mostrare questi incidenti così tanto in TV” ha aggiunto il ferrarista, utilizzando comunque toni meno drastici di quelli di Ricciardo.

 F1   L’inferno di Grosjean

Secondo TOTO WOLFF, invece, la FOM non aveva altra scelta che mandare in onda quelle immagini, soprattutto dopo la certezza che Grosjean stesse bene e fosse al sicuro: “Se Romain fosse stato ferito più gravemente, avremmo ritirato le nostre auto. La vita è più importante delle corse, ma la FOM doveva mostrare i replay dell’incidente. Abbiamo bisogno di trasparenza, altrimenti qualcuno lo avrebbe filmato con la fotocamera di un telefono e l’avrebbe messo su internet. In ogni caso, si possono vedere le registrazioni di quello che è successo”.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/wolff-giusto-trasmettere-replay-incidente-grosjean-in-tv-mercedes-bahrain-sakhir-fuoco-534890.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: