Tutte le ali scariche per Spa – FOTO

Tutte le ali scariche per Spa – FOTO

“Porteremo a Spa e Monza inevitabilmente un carico inferiore che abbiamo sviluppato appositamente che secondo noi è un buon pacchetto con tutti i limiti della vettura attuale”. Così il team principal della Ferrari MATTIA BINOTTO al termine del Gran Premio di Spagna aveva spiegato quali erano le prossime mosse della Scuderia di Maranello in ottica ‘sviluppi’ da apportare ad una SF-1000 decisamente in difficoltà in questo 2020 ed appena quinta al momento in classifica Costruttori. Al pari degli uomini in rosso anche gli altri team hanno portato in Belgio pacchetti aerodinamici volti ad adattarsi ad un circuito in cui va prediletto la velocità anche se il secondo settore esalta il carico aerodinamico. Di seguito passiamo in rassegna le ali posteriori immortalate da Albert Fabregas.

CHARLES LECLERC in conferenza stampa ha dichiarato che i piloti della Ferrari dovranno cercare di sfruttare al massimo la bontà della Ferrari SF-1000 proprio nel secondo settore – quello che si sviluppa dalla fine del rettilineo del Kemmel a Stavelot – perché nel primo e nel terzo le Rosse sono destinate a perdere molto terreno nei confronti delle concorrenti.

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: