Robin Raikkonen ‘tennista’ sfida Giovinazzi

Robin Raikkonen ‘tennista’ sfida Giovinazzi

Le ultime ore non sono state facili per tutto il mondo della Formula

  1. Lo spaventoso incidente di ROMAIN GROSJEAN al via del GP del Bahrain ha lasciato piloti ed addetti ai lavori con il fiato sospeso. Fortunatamente il pilota francese della Haas sta bene e non ha subito conseguenze gravi, nonostante l’estrema severità dell’impatto. Le belle notizie provenienti dall’ospedale nel quale il veterano ginevrino è tenuto sotto osservazione hanno rinfrancato l’animo di tutti. Così, in attesa di tornare a pensare all’attività in pista a partire da giovedì, c’è chi ha scelto di dedicare la giornata odierna alla FAMIGLIA ED AL RELAX.

 Antonio Giovinazzi playing tennis with Kimi’s son, Robin (Ace)  🎾😁    Who will win? 🇮🇹🇫🇮    📸 mintturaikkonen pic.twitter.com/YzG1LxtkZb    — Kimi Räikkönen #7 (@FansOfKR) November 30, 2020

Questa è stata ad esempio la strada seguita dai portacolori del team Alfa Romeo, ANTONIO GIOVINAZZI e KIMI RAIKKONEN. I due nel corso di questi anni hanno dimostrato di aver costruito un bel rapporto di amicizia. La partnership tra loro continuerà ancora almeno per un’altra stagione, visto che entrambi hanno prolungato il rispettivo contratto con la scuderia elvetica. Il campione del mondo 2007 ed il pilota italiano hanno così deciso di trascorrere il pomeriggio libero sui campi da tennis. A tener loro compagnia però ci ha pensato il figlio di Kimi Raikkonen, ROBIN, viso ormai familiare anche agli appassionati di motorsport.

Ripreso dal telefonino di mamma Minttu – con tanto di ‘sondaggio’ sul vincitore del match – il piccolo Raikkonen infatti si è messo a palleggiare con Giovinazzi sotto lo sguardo vigile di papà Kimi. Robin negli ultimi tempi è stato anche spesso protagonista di ‘uscite’ con i kart insieme al padre. Certamente al piccolo di famiglia non si può dire che manchi la passione sportiva.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/robin-tennista-sfida-giovinazzi-f1-alfa-romeo-kimi-minttu-gp-bahrain-535018.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: