Pirelli: “Scelta gomme sbagliata”

Pirelli: “Scelta gomme sbagliata”

UN PASSO IN AVANTI NEL TEMPO, UN PASSO INDIETRO NEI TEMPI. Le prove libere del Gran Premio di Turchia hanno offerto questo paradosso. Perché Max VERSTAPPEN, autore del miglior tempo del venerdì, ha girato di oltre tre secondi più lento della pole position 2011 targata Sebastian VETTEL. L’olandese ha fermato il cronometro a 1:28.330 nella seconda sessione, l’allora campione del mondo ottenne invece il tempo di 1:25.049. Diversi piloti si sono lamentati delle condizioni della pista, che ha offerto ben poco grip. Tra questi Lewis HAMILTON, che ha definito addirittura “SCHIFOSO” il tracciato di ISTANBUL PARK. Ma il problema sembra risiedere anche nella scelta delle gomme che la Pirelli ha voluto portare per il weekend di impegni in Turchia.

LE TRE MESCOLE PIÙ DURE (C1, C2 E C3) NON SI ADATTEREBBERO BENE AL TRACCIATO. Certo non hanno giovato anche altri fattori: TEMPERATURE BASSE, ASFALTO NUOVO E L’IDEA DI LAVARLO PRIMA DELLE PL1. In mattinata, per questi motivi, si è assistito a una sessione inutile. Nel pomeriggio i tempi si sono abbassati ma SIAMO BEN LONTANI DALL’ESPRESSIONE DEL 100% DEL POTENZIALE. Mario ISOLA, responsabile F1 e Car racing PIRELLI, ha fatto autocritica: “FORSE SCEGLIERE LE MESCOLE PIÙ DURE È STATO UN ERRORE. Ma abbiamo dati molto, molto vecchi, risalgono a quasi dieci anni fa. Avevamo una situazione completamente differente, con gomme, mescole e vetture diverse. Dobbiamo considerare Istanbul come una pista nuova a tutti gli effetti. Abbiamo svolto le nostre simulazioni in questa maniera, dando solo un’occhiata ai dati del 2011, che comunque non sono molto rilevanti per le prestazioni di oggi“.

 F1   GP Turchia 2020, PL1: 1-2 Red Bull, poi Leclerc

“Sappiamo che la curva 8 richiede molto ai pneumatici. Il resto del circuito, invece, non si è rivelato così esigente con le gomme. CONOSCENDO LE CARATTERISTICHE DELL’ASFALTO IN ANTICIPO, FORSE SAREBBE STATO MEGLIO PORTARE GOMME DI UNA MESCOLA PIÙ MORBIDA, DUNQUE C2, C3 E C4“, ha concluso Isola.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-pirelli-abbiamo-sbagliato-scelta-gomme-mario-isola-turchia-istanbul-531339.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: