Pirelli, Isola: “Vittoria Rosberg 2016 ha cambiato Hamilton”

Pirelli, Isola: “Vittoria Rosberg 2016 ha cambiato Hamilton”

Anche quest’anno, LEWIS HAMILTON si è dimostrato il miglior interprete in pista delle gomme, capace di accudirle come se fossero suoi figli anche nelle situazioni più complicate. La Turchia è stata una prova inconfutabile di ciò, con l’inglese che si è andato a prendere una vittoria incredibile amministrando per quasi 50 giri un set di intermedie che erano ormai diventate delle slick.

Eppure l’approccio di Hamilton non è sempre stato lo stesso nel corso della lunga era Pirelli in Formula 1, iniziata nel 2011 quando lui era ancora un pilota della McLaren: “LEWIS HA CAMBIATO ATTEGGIAMENTO DOPO IL CAMPIONATO PERSO NEL 2016 CONTRO ROSBERG – ha dichiarato Mario Isola durante un intervento in diretta a Sky Sport – Quella sconfitta lo ha reso più attento ai dettagli. Pirelli partecipa spesso ai briefing dei piloti spiegando loro le novità a cui si sta lavorando, ma nei primi tempi Lewis era uno di quelli meno interessati, al contrario di Vettel ad esempio, che invece era molto scrupoloso. Dopo il 2016 ha cambiato completamente approccio”.

 F1   27 novembre 2016, il Mondiale di Rosberg

“Quando siamo entrati in F1 nove anni fa, Hamilton era uno di quelli che faceva degradare di più le gomme con il suo stile di guida aggressivo – ha aggiunto Isola – ERA UNO DI QUELLI CHE SI LAMENTAVA PIÙ SPESSO CON NOI, MA DOPO UN PO’ HA CAPITO CHE AVREBBE DOVUTO ADATTARSI per sfruttare al meglio quello che aveva a disposizione. A giudicare dai risultati, direi che ci è riuscito”.

 Hamilton tuona: “Gomme 2021 un peggioramento”

Infine Isola non immagina grandi stravolgimenti nel 2021 sul fronte gomme: “Non ci saranno cambiamenti tecnici così grandi da farmi pensare a una rivoluzione nelle gerarchie della griglia. LA MERCEDES NON AVRÀ IL DAS, MA SARÀ CERTAMENTE BEN EQUIPAGGIATA PER COMPENSARE QUESTA PERDITA“.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/isola-vittoria-rosberg-2016-ha-cambiato-hamilton-pirelli-mercedes-534415.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: