Mugello, doppia ‘rossa’: incidente per Stroll

Mugello, doppia ‘rossa’: incidente per Stroll

Dopo Pierre Gasly e Carlos Sainz, anche LANCE STROLL, terzo pilota terminato a podio nel GP d’Italia a Monza di sette giorni fa, non è riuscito a portare a termine la gara del Mugello. Il giovane talento canadese della Racing Point era in quarta posizione, alle spalle della Renault di Daniel Ricciardo ed in piena lotta per il secondo piazzamento consecutivo in top-3, quando ha perso il controllo della sua monoposto all’Arrabbiata 2, volando in maniera spettacolare e pericolosa nella via di fuga e contro le barrire di protezione.

Uscito fortunatamente illeso dalla vettura, anche se piuttosto deluso e shockato, Stroll ha imputato via radio la responsabilità del suo incidente ad una FORATURA OCCORSA ALLA GOMMA POSTERIORE SINISTRA. Le immagini mostrano anche un detrito volare via subito prima dell’uscita del pilota della Racing Point sulla ghiaia. L’ipotesi è che il canadese potrebbe essersi trovato a passare sopra ad un pezzo in carbonio, perso paradossalmente dalla vettura del suo compagno di squadra Sergio Perez. L’episodio dovrà poi essere chiarito dopo la gara ed ha portato alla seconda bandiera rossa di giornata, necessaria per risistemare le protezioni nel punto in cui Stroll è uscito.

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: