Mugello, apertura per 3000 tifosi al giorno

Mugello, apertura per 3000 tifosi al giorno

Il Mugello ospiterà un numero contingentato di tifosi per la prima edizione del GP di Formula 1 nella sua storia. Posti limitati, polizia in allerta e Ferrari Club: sarà questo il menù della gara toscana.

“La notizia tanto sognata è arrivata direttamente dal presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. Per il GP del Mugello del 13 settembre le porte verranno aperte a 3000 tifosi ogni giorno. Un sogno diventato realtà per tanti amanti del Cavallino. Charles Leclerc e Sebastian Vettel potranno così sfrecciare davanti ai loro tifosi. E lo faranno nella gara numero 1000 della storia Ferrari in Formula 1. Il tedesco e il monegasco verranno spinti dalla presenza di diversi Ferrari Club. «L’accesso però sarà a disposizione solo di chi avrà il biglietto» fa sapere ancora Rossi, che ha convocato il Cts per una valutazione prima di ricevere il ‘sì’ finale. Decisiva è stata anche l’organizzazione dell’impianto, «che è dotato di tre grandi tribune ben separate tra loro capaci di ospitare mille persone ognuna come previsto dal Dpcm del Governo sulle manifestazioni sportive all’aperto». Federico Ignesti, sindaco di Scarperia e San Piero a Sieve, ha fornito qualche dettaglio in più: «Forse si poteva osare di più, ma siamo contenti. Verranno venduti biglietti per ogni singola giornata (acquistabili online, modalità e piattaforma da definire), e quindi non è detto che il pubblico abbia necessità di pernottare come per altri eventi come il motomondiale, abbiamo diversi spazi ricettivi ancora disponibili». Il pubblico avrà accessi diversi per impedire ogni possibilità di contatto con i team. «Sono già previsti dei posti di blocco a 5 km dal circuito che funzioneranno da prefiltraggio – ha precisato Ignesti – chi non avrà il biglietto verrà rispedito a casa».” LORENZO PASTUGLIA, La Gazzetta dello Sport

“L’unica buona notizia per i ferraristi viene dalla Toscana: domenica 13 settembre, per il Gp numero 1000 nella storia delle Rosse, saranno ammesse sulle tribune della meravigliosa pista del Mugello tremila persone. Sarà la prima gara di F1 della stagione parzialmente aperta al pubblico“. LEO TURRINI, Il Resto del Carlino

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: