Le tre condizioni di Porsche per l’ingresso in F1

Le tre condizioni di Porsche per l’ingresso in F1

La F1 sta per vivere la RIVOLUZIONE REGOLAMENTARE che con un anno di ritardo a causa della pandemia avrà luogo nel 2022. I protagonisti saranno quelli attuali, le power unit resteranno immutate e prossime al congelamento nella speranza di riscontrare una definitiva convergenza prestazionale otto anni dopo l’esordio nel 2014, stagione nella quale la Mercedes evidenziò sin da subito un vantaggio imbarazzante a livello di motore nei confronti di Ferrari e Renault. A cambiare, radicalmente, saranno le vetture, studiate attorno al ritorno dell’effetto suolo nel tentativo di dare ai piloti di battagliare di più in pista senza pagare un eccessivo disturbo aerodinamico nel momento in cui ci si ritrova negli scarichi di un avversario.

Parallelamente a questa grande attesa, però, si sta anche preparando il terreno per il 2026, stagione nella quale esordirà il nuovo ciclo di motori volto ad attirare l’ingresso di nuovi costruttori in F1. Per agevolare l’entrata nel Circus gli attuali motoristi hanno deciso di rinunciare alla sofisticata MGU-H per togliere un ostacolo non indifferente ai potenziali nuovi arrivati, che riguardo a questa componente della power unit si ritroverebbero a pagare un gap a livello di know-how e competenze tecnologiche non indifferente.

Il gruppo Volkswagen è in prima linea in vista dell’ingresso in F1 a partire dal 2026 ed è pronta a schierare due marchi, Audi e Porsche. L’amministratore delegato della casa di Stoccarda, THOMAS LAUDENBACH, alla vigilia dell’ultimo appuntamento del WEC in Bahrain ha spiegato che Porsche è pronta ad entrare in F1 se verranno esaudite tre condizioni in vista del 2026: “L’aumento della componente elettrica per avere dei benefici anche nella produzione di serie – ha elencato Laudenbach ai microfoni dell’emittente tedesca RTL – l’estensione del budget cap anche ai piloti e un regolamento che permetta di gareggiare ad armi pari. Attualmente ci sono soltanto due team in lotta per le vittorie”. 

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/le-tre-condizioni-di-porsche-per-lingresso-in-f1-elettrico-salary-budget-cap-piloti-laudenbach-2026-volkswagen-591304.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: