Il ‘triello’ Perez-Vettel-Leclerc – VIDEO

Il ‘triello’ Perez-Vettel-Leclerc – VIDEO

In PRESA DIRETTA la regia televisiva ha dovuto ovviamente prediligere il taglio del traguardo da parte di Lewis Hamilton, che sotto la bandiera a scacchi vincendo il Gran Premio di Turchia si è anche laureato campione del mondo per la settima volta in carriera raggiungendo così Michael Schumacher in vetta alla classifica dei pluri-vincitori di titoli mondiali in F1. Alle spalle del pilota della Mercedes, però, è successo di tutto tra Sergio Perez, Sebastian Vettel e Charles Leclerc, giunti in quest’ordine sotto la bandiera a scacchi.

 The final lap really said 🔀📈📉📈📉🔀 😳#TurkishGP  🇹🇷 #F1 pic.twitter.com/sReBo2xTRQ    — Formula 1 (@F1) November 15, 2020

Alla Curva-9 Perez è andato lungo aprendo un varco a Charles Leclerc che, forte di aver GIÀ OTTENUTO IL DRS passando alle spalle di Checo al Detection Point, ha sfruttato l’errore del rivale passando in seconda posizione. Via radio il muretto della Racing Point ha comunicato a Perez che Vettel alle sue spalle non aveva a disposizione il DRS e c’era grande preoccupazione da parte degli uomini in rosa in merito ad un podio che poteva sfumare nel giro di poche centinaia di metri.

 After a long wait, @SChecoPerez is back on the podium!    The ninth of his career, and the 11th different driver to do it in  2020 🙌#TurkishGP 🇹🇷 #F1 pic.twitter.com/PKdS3PQTfZ    — Formula 1 (@F1) November 15, 2020

Perez, anche senza DRS, grazie alla scia nell’allungo che portava alla staccata di Curva-12 ha recuperato terreno su Leclerc affiancando all’esterno il monegasco della Ferrari. Il classe 1997 ha forzato la staccata bloccando l’anteriore sinistra, un errore che lo ha costretto ad andare lungo e per il quale via radio il pilota Ferrari si è – per usare un eufemismo – ARRABBIATO TANTISSIMO CON SÉ STESSO. Perez e Vettel hanno sfruttato l’errore di Leclerc e all’uscita dall’ultima curva il tedesco ha avuto una miglior trazione rispetto a Perez, il quale ha compiuto un vero miracolo a tagliare il traguardo con quel treno di gomme intermedie montato dopo pochi giri.

 Leclerc furibondo: “Sono un c**e”

327 millesimi hanno separato Perez da Vettel sotto la bandiera a scacchi. Per Perez si tratta del nono podio in carriera in F1, il miglior risultato al pari del secondo posto ottenuto a Monza nel Gran Premio d’Italia del 2012 e della piazza d’onore conquistata in Malesia a Sepang nella stessa stagione alle spalle di Fernando Alonso.

Fonte: https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/il-triello-perez-vettel-leclerc-video-turchia-ferrari-istanbul-park-532059.html

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: