GP Russia 2020, la situazione dei ‘penalty points’

GP Russia 2020, la situazione dei ‘penalty points’

Dopo una settimana di riposo la Formula 1 è pronta per tornare in pista. Lasciati gli spettacolari scenari di Spa, Monza e Mugello – sedi dell’ultimo trittico di gare – il Circus è pronto a spostarsi nella più moderna ma meno affascinante cornice di SOCHI. Il Gran Premio della Toscana però lascia in eredità diversi episodi controversi dal punto di vista disciplinare. A generare maggiore attenzione sono stati inevitabilmente i due incidenti occorsi nelle primissime fasi della gara. Il contatto Gasly-Raikkonen-Grosjean-Verstappen, verificatosi alla Curva 2, subito dopo la partenza, e la spaventosa carambola che ha coinvolto ben cinque piloti sul rettilineo principale al momento del re-start dietro alla Safety Car. Entrambi però sono stati ritenuti INCIDENTI DI GARA, sebbene nel secondo caso ben 12 piloti abbiano ricevuto una reprimenda.

Ad essere sanzionate invece nel fine settimana del Mugello sono state due infrazioni decisamente meno spettacolari. In gara KIMI RAIKKONEN ha ricevuto cinque secondi di penalità ed un punto sulla sua Superlicenza per essere rientrato ai box attraversando la linea bianca che delimita la zona di ingresso in pit-lane. Si tratta della stessa pena subita lo scorso anno da Lewis Hamilton in Germania. Nella giornata di venerdì invece SERGIO PEREZ aveva ricevuto una sanzione per aver provocato un contatto proprio con il finlandese dell’Alfa Romeo, uscendo in maniera pericolosa dalla pit-lane e tamponando Raikkonen. Anche al messicano è stato inflitto un penalty point, il secondo dopo quello rimediato a Barcellona per il mancato rispetto delle bandiere blu.

PILOTA

PUNTI

PUNTI

ATTRIBUITI

GP

MOTIVAZIONE

SCADENZA

Lewis Hamilton

8

2

Brasile 2019

Incidente

17-Nov-20

2

Austria 2020

Mancato rallentamento con bandiere gialle

04-Lug-21

2

Austria 2020

Incidente

05-Lug-21

2

Italia 2020

Ingresso ai box con pit-lane chiusa

06-Set-21

Daniil Kvyat

4

2

Messico 2019

Incidente

27-Ott-20

1

USA 2019

Incidente

03-Nov-20

1

Spagna 2020

Mancato rispetto bandiere blu

16-Ago-21

Alexander Albon

4

2

Italia 2020

Incidente

06-Set-21

2

Gran Bretagna 2020

Incidente

02-Ago-21

Kimi Raikkonen

4

2

Russia 2019

Partenza anticipata

29-Set-20

1

Ungheria 2020

Errato posizionamento in griglia

19-Lug-21

1

Toscana 2020

Ingresso scorretto in pit-lane

13-Set-21

Charles Leclerc

3

2

Giappone 2019

Incidente

13-Ott-20

1

Stiria 2020

Ostruzione

11-Lug-21

George Russell

3

3

Gran Bretagna 2020

Mancato rallentamento con doppia bandiera gialla

01-Ago-21

Kevin Magnussen

3

1

Russia 2019

Rientro in pista non corretto

29-Set-20

2

F1-70 2020

Rientro in pista non corretto

09-Ago-21

Antonio Giovinazzi

3

1

Gran Bretagna 2020

Mancato rallentamento con S.Car

02-Ago-21

2

Italia 2020

Ingresso ai box con pit-lane chiusa

06-Set-21

Max Verstappen

2

2

Messico 2019

Mancato rallentamento con bandiere gialle

26-Ott-20

Daniel Ricciardo

2

2

Brasile 2019

Incidente

17-Nov-20

Lando Norris

2

2

Stiria 2020

Sorpasso con bandiere gialle

10-Lug-21

Sergio Perez

2

1

Spagna 2020

Mancato rispetto bandiere blu

16-Ago-21

1

Toscana 2020

Incidente

11-Set-21

Esteban Ocon

1

1

F1-70 2020

Ostruzione

08-Ago-21

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: