Calendario 2021, Bahrain pronto ad ospitare l’apertura

Calendario 2021, Bahrain pronto ad ospitare l’apertura

La stagione 2020 resterà nella storia della Formula 1. La pandemia infatti ha costretto LIBERTY MEDIA e la FIA a mettere insieme un calendario insolito ed improvvisato, aggiornato strada facendo ma comunque in grado di prevedere al suo interno alcune piste spettacolari e a lungo attese dagli appassionati, come Mugello, Nürburgring, Portimao e Imola. Difficilmente però questo insolito programma potrà essere confermato nel 2021, a prescindere da quello che sarà lo sviluppo della pandemia. L’intenzione della proprietà della F1 sarebbe infatti quella di tornare ad un CALENDARIO DI 21/22 GP, quanti ne erano previsti quest’anno, sulle pista che in origine avrebbero dovuto essere utilizzate in questo 2020.

 Carey: “Nel 2021 un calendario più normale”

La F1 per il momento non ha ancora ufficializzato nessuna bozza di calendario per il prossimo anno, ma su internet hanno già iniziato a circolare alcune speculazioni su quelle che potrebbero essere le gare della nuova stagione. La principale particolarità sarebbe data dal via del campionato, che avverrebbe in BAHRAIN e non in Australia, come accaduto già nel 2006 e nel 2010. Dall’ordine delle gare verrebbero eliminati anche gli appuntamenti di Germania e Brasile. Nessuna conferma anche per il Mugello, nonostante i desideri espressi da molti piloti. Farebbe il suo esordio invece il GP dell’ARABIA SAUDITA, sul circuito di Jeddah. Melbourne infine andrebbe a collocarsi nella parte conclusiva del campionato, dopo la gara di Suzuka.

Di seguito una possibile anticipazione della bozza del calendario 2021:

1 BAHRAIN (Shakir) 14 Marzo 2 VIETNAM (Hanoi) 28 Marzo 3 CINA (Shanghai) 11 Aprile 4 AZERBAIGIAN (Baku) 25 Aprile 5 PAESI BASSI (Zandvoort) 2 Maggio 6 SPAGNA (Barccelona) 9 Maggio 7 MONACO (Monte-Carlo) 23 Maggio 8 CANADA (Montreal) 6 Giugno 9 AUSTRIA (Spielberg) 20 Giugno 10 FRANCIA (Paul Ricard) 27 Giugno 11 GRAN BRETAGNA (Silverstone) 11 Luglio 12 UNGHERIA (Budapest) 25 Luglio 13 BELGIO (Spa) 29 Agosto 14 ITALIA (Monza) 5 Settembre 15 RUSSIA (Sochi) 19 Settembre 16 SINGAPORE (Marina Bay) 26 Settembre 17 GIAPPONE (Suzuka) 10 Ottobre 18 AUSTRALIA (Melbourne) 24 Ottobre 19 STATI UNITI (Austin) 7 Novembre 20 MESSICO (Città del Messico) 14 Novembre 21 ARABIA SAUDITA (Jeddah) 28 Novembre 22 ABU DHABI (Yas Marina) 5 Dicembre
Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: